Wearable

Xiaomi Mi Band 4: arriva la condivisione dei dati cardiaci con app di terze parti

Xiaomi Mi Band 4

Gli utenti in possesso di una Xiaomi Mi Band 4 saranno felici di sapere che il wearable sta ricevendo un nuovo aggiornamento firmware (versione software V1.0.9.48) con una serie di novità, fra cui la più interessante prevede la possibilità di condividere i dati della frequenza cardiaca con altri dispositivi o applicazioni.

L’aggiornamento porta anche impostazioni di visualizzazione riprogettate nell’app Mi Fit per smartphone e consente di valutare i quadranti nello store.

È interessante notare che la condivisione della frequenza cardiaca non è qualcosa di unico per la Xiaomi Mi Band 4. Questa particolare funzione era disponibile in Mi Band 3 anche se, senza fornire motivazioni, la società ha deciso di rimuoverla da Mi Band 4. Per fortuna, gli utenti possono ora godere di questa particolare funzionalità che permette di espandere l’ecosistema di interesse del wearable.

Dopotutto, Mi Fit potrebbe non essere l’app che viene utilizzata per il monitoraggio delle attività fisiche, con la scelta che potrebbe essere ricaduta su app che sono più aperte a dispositivi provenienti da più produttori, come ad esempio Google Fit su Android ed Apple Salute su iOS.

Vale la pena far notare che questo aggiornamento è attualmente in fase di rilascio in maniera scaglionata. Gli utenti in India e Vietnam lo stanno già ricevendo ma potrebbero essere necessarie delle ore o anche dei giorni affinché arrivi anche nei modelli venduti in Italia. Quindi prevediamo che il lancio verrà gradualmente esteso a più regioni e paesi nei prossimi giorni. Assicuratevi di aggiornare l’app Mi Fit su App Store o Google Play Store.

Prima di lasciarvi, vi vogliamo ricordare che la Mi Band 4C verrà lanciata come versione internazionale della Redmi Band e che Mi Band 5 è sulla rampa di lancio e la presentazione dovrebbe avvenire entro l’inizio dell’estate. Per maggiori informazioni sulle caratteristiche tecniche sul wearable, vi rimandiamo al nostro indice dedicato.

Via Fonte

Rispondi