MIUI ROM

“Xiaomi Privacy Brand” cambia logo e si arricchisce di funzioni con la MIUI 12

MIUI 12 Xiaomi Privacy Brand

Come ogni azienda che si ritiene essere focalizzata maggiormente verso i servizi e meno verso l’hardware (anche se la realtà europea è del tutto opposta), Xiaomi tiene molto alla sicurezza dei dati dei propri utenti e al loro diritto di privacy. Per questa ragione, Xiaomi ha voluto rivitalizzare lo “Xiaomi Privacy Brand” con nuove funzionalità e un nuovo logo che rappresenta l’impegno dell’azienda nella protezione della sicurezza e della privacy delle informazioni degli utenti.

Secondo la società, il nuovo logo sarà presente sui suoi prodotti e servizi futuri e riflette l’importanza della protezione della privacy degli utenti. Xiaomi afferma che la MIUI offre funzionalità complete e affidabili per la protezione della privacy ma che, con l’arrivo della MIUI 12, l’attenzione verso questo aspetto sarà ancora maggiore con l’introduzione di alcune funzioni rivoluzionarie.

Xiaomi vuole far sentire agli utenti che i loro dati sono al sicuro. La società cinese ha sviluppato autonomamente il framework MACE open source di intelligenza artificiale che è stato pensato specificamente per dispositivi mobili. L’obiettivo del framework è permettere agli smartphone di processare e analizzare i dati degli utenti in maniera locale, senza la necessità che vengano caricati sul cloud.

La società rivelerà maggiori dettagli sul concetto di “Xiaomi Privacy Brand” il 27 aprile durante la conferenza di presentazione della MIUI 12 e di alcune novità hardware.

La nuova mossa fa chiaramente parte di una strategia per evitare problemi in futuro. Dopotutto, il concetto di sicurezza informatica sta prendendo sempre più piede e rimanere indietro sarebbe non solo uno sgarbo grave ai propri utenti ma anche una cattiva pubblicità per i potenziali nuovi.

Via Fonte

Rispondi