Smartphone

Xiaomi Mi 10S Pro potrebbe avere una fotocamera da 144 MP

Xiaomi fotocamera 144 MegaPixel

Che Xiaomi sia al lavoro su una caterva di nuovi smartphone lo sappiamo bene grazie alla lista leaked che vi abbiamo mostrato qualche giorno fa. Tuttavia, seppur per alcuni sappiamo già le specifiche in quanto versioni internazionali di modelli già usciti in Cina, fino a ora non abbiamo avuto alcuna notizia su alcuni altri, come ad esempio lo Xiaomi Mi 10S Pro (quello che abbiamo descritto come Mi 10S 5G).

Xiaomi è stata una delle prime aziende a lanciare un telefono con una fotocamera da 48 MP (Redmi Note 7 Pro) nel 2019. Più tardi nello stesso anno, è diventato anche uno dei primi produttori di smartphone a lanciare dispositivi con una fotocamera da 64 MP (Redmi Note 8 Pro) e una fotocamera da 108 MP (Mi CC9 Pro e Mi Note 10).

Ora, secondo Sudhanshu, un noto tipster su Twitter, Xiaomi sta lavorando per diventare la prima anche a lanciare uno smartphone dotato di una straordinaria fotocamera da 144 MP.

La corsa ai megapixel sugli smartphone è morta da alcuni anni (da quando il Nokia Lumia 1020 PureView non ebbe grande successo). Ma da quando Sony ha annunciato il suo sensore IMX586 da 48 MP, la corsa è tornata soprattutto con Samsung, un altro importante fornitore di fotocamere per smartphone.

Xiaomi è una delle poche aziende che partecipano alla nuova gara dei megapixel e, essendo stata la prima a lanciare un telefono con un sensore da 108 MP, il marchio vuole continuare la storia con l’imminente sensore da 144 MP.

Come leggiamo nel tweet, questo nuovo sensore da 144 MP potrebbe debuttare su Xiaomi Mi 10S Pro o Mi CC10 Pro (non escludiamo che si tratti dello stesso smartphone ma in due versioni diverse). Tuttavia, il leaker non ha detto nulla su chi fornirà questo sensore a Xiaomi. Al momento, si dice che solo Samsung stia lavorando su un sensore per fotocamera da 144 MP, quindi ci sono alte probabilità che sia l’unico fornitore di questo nuovo grande sensore.

Via

Rispondi