Smartphone

Poco F2 non sarà un Redmi K30 Pro ri-brandizzato | Ufficiale

Pocophone F1 MIUI 11
Pocophone F1

Nel 2018, Xiaomi ha annunciato la creazione di un nuovo brand chiamato Poco e il lancio di un solo smartphone chiamato Pocophone F1. Per via delle sue specifiche da top di gamma ma con un prezzo di fascia media, lo smartphone è stato definito il “flagship killer 2018”. Nel 2019 vi è stata però una calma piatta intorno al brand, prima di venir nuovamente scossa dall’annuncio dell’indipendenza da Xiaomi e dal lancio del nuovo Poco X2, uno smartphone di fascia media. Purtroppo però fino a ora non vi è stata nessuna parola ufficiale circa il Poco F2, il vero successore di Poco F1.

Quando Xiaomi ha annunciato il suo Redmi K30 Pro con specifiche al top ci siamo convinti, anche senza prove effettive, che tale smartphone potrebbe venir ri-brandizzato come Poco F2 e venduto in India e nel mercato internazionale. Tuttavia, stando a quanto indicato dal General Manager di Poco, C Manmohan, non sarà questo il caso.

Secondo lui, il Poco F2 è diverso dall’ammiraglia Redmi K30 Pro. Ha anche rivelato che tale modello è attualmente in fase di sviluppo avanzato e per coloro che si aspettano uno stesso posizionamento sul mercato del Poco F1, ci sono alcune cattive notizie. Secondo il GM, è impossibile ripetere il prezzo intorno ai 300 euro, anche perché in quella fascia di prezzo c’è già il Poco X2.

Queste sono sicuramente notizie deludenti, ma possiamo capire che lo scenario attuale è diverso da quello di alcuni anni fa. Gli smartphone ora vanno facilmente oltre il prezzo di 1.000 euro (Xiaomi si è appena approcciata a tale soglia in Europa) e le aziende stanno offrendo tecnologie nuove e avanzate che richiedono molti costi di sviluppo.

Nel 2018, Xiaomi non ha potuto trarre alcun profitto ragionevole dal Poco F1. È arrivato con un prezzo davvero abbordabile ed è stato il dispositivo con il miglior rapporto qualità-prezzo dell’anno. Col Poco F2 siamo certi che vi sarà ancora un buon rapporto qualità prezzo ma semplicemente adattandolo agli standard del 2020.

Tra l’altro, dalla roadmap leaked che è emersa qualche giorno fa circa i nuovi smartphone Xiaomi, il Redmi K30 Pro potrebbe essere il Poco X2 Pro mentre il Poco F2 potrebbe essere il Redmi X10.

Via Fonte

Rispondi