Xiaomi

Il super 2019 di Xiaomi nelle vendite raccontato dai numeri di Gartner

Dopo aver scoperto che il Redmi Note 7 è l’unico smartphone non Apple o Samsung a far parte degli smartphone più venduti nel 2019, rimaniamo in argomento proponendovi i numeri rilasciati da Gartner e relativi alle vendite dell’anno 2019 di Xiaomi.

Nonostante le vendite globali di smartphone siano leggermente diminuite nel quarto trimestre del 2019, con un calo dello 0,4% su base annua, Xiaomi ha comunque registrato una crescita del 16,5% anno su anno, raggiungendo l’ammontare di 32,4 milioni di unità vendute nel quarto trimestre del 2019, trainate dai prezzi e dalle performance della famiglia Redmi.

Anche l’intero market share 2019 ha visto Xiaomi protagonista di una crescita rispetto al 2018 – da 122,4 milioni a 126 milioni di unità vendute e un market share passato dal 7,9% all’8,2% – nonostante ci sia stata una contrazione delle vendite globali, secondo Gartner.

Questi numeri hanno permesso a Xiaomi di conservare la quarta posizione a livello globale, un risultato decisamente ottimo e che sicuramente migliorerà ulteriormente nel 2020, anche se l’epidemia del coronavirus sta mettendo a dura prova la sua catena di approvvigionamento.

Fra l’altro che il successo di Xiaomi non deriva solo dagli smartphone: nonostante la loro assenza dai mercati statunitensi ed europei, le Xiaomi Mi TV si sono classificate al quinto posto in termini di vendite durante tutto il 2019. Tali numeri aumenteranno nel 2020 quando le Mi TV arriveranno ufficialmente anche in Europa (qui il nostro video unboxing ufficiale della Mi TV 4A).

Prima di lasciarvi, vi vogliamo ricordare che per rimanere sempre informati sull’universo Xiaomi, oltre a seguire il nostro blog e i nostri social FacebookTwitterInstagramYoutube, e canale Telegram (News & Files), vi aspettiamo anche nel gruppo Telegram (per gli amici #sgruppo), per parlare e discutere con noi e gli altri Mi Fan italiani.

Rispondi