Smartphone

Disponibili al download i codici sorgenti del kenrel di Xiaomi Mi A2 Lite basati su Android 10

Xiaomi Mi A2 Lite

Dopo un paio di “settimane di fuoco” in cui lo Xiaomi Mi A2 Lite è stato al centro di discussioni sul rilascio o meno dell’aggiornamento ad Android 10, il colosso cinese ha dato una risposta forte pubblicando i codici sorgenti del kernel dello smartphone basati proprio su Android 10.

Xiaomi ha annunciato Mi A2 Lite e Mi A2 a fine maggio 2018 come parte del programma Android One. Basandosi sul successo del primo modello, il Mi A1, entrambi i dispositivi hanno caratteristiche competitive competitive a prezzi accessibili con l’attrazione principale, naturalmente, essere l’esperienza Android stock e il supporto di aggiornamento di 2 anni garantito.

Quest’ultima affermazione è stata messa più volte a rischio, visto che ci sono state diverse speculazioni sul fatto che lo smartphone potrebbe essersi fermato ad Android 9 Pie, versione con quale fra l’altro è stato lanciato inizialmente. È stata addirittura lanciata una petizione per convincere Xiaomi a rilasciare l’aggiornamento ad Android 10 (cosa che tra l’altro si è ripetuta anche per Mi A1).

Xiaomi Mi A2 Lite Android 10

Per quanto riguarda il rilascio dei sorgenti kernel, oltre a pre-annunciare il rilascio dell’aggiornamento ufficiale, aiuterà anche gli sviluppatori a far entrare lo smartphone nel mondo del modding di Android 10, con il rilascio sia di ROM che di kernel personalizzati per il dispositivo.

È per questo che di solito il rilascio dei sorgenti kernel preannuncia il rilascio delle prime ROM custom basate sul codice AOSP. Dal punto di vista degli utenti “normali” invece, i codici sorgenti del kernel non hanno alcuna utilità diretta, dal momento che non possono essere utilizzati se non per quanto descritto in precedenza.

Ad ogni modo, nel caso voleste procedere con l download dei sorgenti kernel, vi basterà cliccare sul seguente link:

Via

Rispondi