Smartphone

Black Shark 3 5G avrà dei PIN magnetici per facilitare la ricarica wireless

Black Shark 3 5G PIN magnetici

Mancano ormai sempre meno giorni alla presentazione ufficiale dello smartphone da gaming Black Shark 3 5G del 3 marzo e, nonostante ciò, l’azienda non ha smesso di anticiparci sempre più informazioni tecniche.

In vista del lancio del 3 marzo, il CEO di Xiaomi, Lei Jun, ha rilasciato un video promozionale del Black Shark 3 5G per rivelare una nuova funzionalità. Il video rivela che lo smartphone arriverà con un nuovo connettore di ricarica magnetica che, secondo Lei Jun, consentirà di semplificare il processo di ricarica mentre si è impegnati nelle sessioni di gaming.

Nessun dato tecnico sulla ricarica wireless è stato comunicato. Ad ogni modo, questo approccio ci ricorda il concept phone Vivo APEX 2019 che è stato introdotto lo scorso anno con un design senza porte e solo una serie di PIN magnetici per la ricarica.

Il post di Weibo in cui Lei Jun ha mostrato il video riporta che il Black Shark 3 ha una porta USB-C per la ricarica cablata. Inoltre, afferma che il telefono è dotato di un jack audio per gli auricolari.

Ricordiamo che sia Black Shark 2 che Black Shark 2 Pro dello scorso anno non supportano il jack audio da 3,5 mm. Ciò sarebbe dunque un passo indietro (gradito) da parte dell’azienda.

Mentre Lei Jun indica la presenza di un jack audio per auricolari sul dispositivo, il posizionamento della porta non è visibile nel video promozionale. Cosa ben diversa invece per il marchio Tencent Games che è impresso nella parte inferiore del dispositivo.

I modelli della serie Black Shark 2 sono stati equipaggiati con doppie fotocamere posteriori. Tuttavia, uno scatto trapelato del presunto Black Shark 3 è emerso su Weibo (non ha nulla a che vedere con il video promo) mostra che sfoggerà una tripla fotocamera posteriore con flash LED all’interno di un modulo a forma di triangolo invertito.

Per il resto, la versione Pro dello smartphone ha distrutto il record di AnTuTu a distanza di sole poche ore dal precedente record stabilito dallo Xiaomi Mi 10 Pro.

Via Fonte

Rispondi