Xiaomi

Xiaomi offre abbonamenti al Mi Cloud lunghi fino a 60 anni

Xiaomi Mi Cloud

Se molti dei servizi di streaming si limitano ad offrire abbonamenti mensili o annuali (a prezzo scontato), Xiaomi è andata decisamente oltre offrendo (in Cina) abbonamenti al Mi Cloud lunghi fino a 60 anni. Si, avete letto bene, un abbonamento al Mi Cloud lungo per quella che potrebbe venir considerata una vita.

In particolare, Xiaomi sta offrendo due tipologie di abbonamenti, differenziati per durata e quantità di spazio di archiviazione offerto:

  • Platinum (200 GB di spazio) da 10 anni a 639 yuan (circa 80 euro)
  • Platinum (200 GB di spazio) da 60 anni a 1599 yuan (circa 210 euro)
  • Gold (50 GB di spazio) da 10 anni a 199 yuan (circa 25 euro)
  • Gold (50 GB di spazio) da 60 anni a 499 yuan (circa 65 euro)

Oltre a questi piani ultra lunghi, Xiaomi continua a offrire i classici piani da 1, 3, 6 e 12 mesi.

Ma come mai Xiaomi si sta impegnando a fornire un servizio come il Mi Cloud per un tempo lungo oltre due generazioni di famiglie? Non è stato specificato ufficialmente ma è chiaro che ha a che fare con la gestione dei dati e sul suo diventare un’azienda di servizi.

Il servizio Xiaomi Mi Cloud offre backup, sincronizzazione e archiviazione dei dati per contatti, messaggi, impostazioni, dati delle app personali e foto personali. Tutti questi dati è probabile che vengano usati dall’azienda per propri fini (le foto potrebbero servire a migliorare i propri algoritmi di computer vision, mentre gli altri dati potrebbero servire a profilare le persone per proporre delle pubblicità personalizzate).

Voi che ne pensate di questa scelta di offrire un abbonamenti fino a 60 anni per il Mi Cloud? Se Xiaomi dovesse offrirlo anche qui in Europa, vi fareste un pensierino oppure preferite affidarvi a Google (non molto dissimile in termini di analisi dei dati per fini pubblicitari),Microsoft e Apple?

Via Via

Rispondi