Smartphone

POCO X2 riceve il primo aggiornamento firmware

Poco X2

A distanza di un paio di settimane dal lancio ufficiale, gli sviluppatori di POCO hanno rilasciato il primo aggiornamento ufficiale per il Poco X2.

L’aggiornamento del Poco X2 porta con se il numero di build 11.0.4.0.QGHINXM e offre una maggiore ottimizzazione nell’elaborazione delle immagini e mira anche a correggere i crash delle app della fotocamera in modalità Pro (cosa che tra l’altro stanno manifestando anche i Mi 9T Pro aggiornati ad Android 10).

Anche la sicurezza ne beneficia grazie all’aggiunta delle patch di sicurezza di gennaio 2020. Inoltre, c’è il solito set di bug fixes che mirano a migliorare le prestazioni generali del sistema, oltre che nuove categorie di dispositivi nelle impostazioni di supporto Mi Link.

Ricordiamo che il Poco X2 viene fornito con Android 10 “out-of-the-box”, mentre la MIUI 11 ne è alla base con tutte le sue caratteristiche esclusive e un design elegante.

Per adesso questo genere di notizie ci interessano in maniera relativa, dal momento che lo smartphone è stato lanciato solamente nel mercato indiano e non abbiamo ancora ricevuto alcuna comunicazione ufficiale nè da Xiaomi Italia nè dalle altre divisioni europee dell’azienda circa un possibile arrivo.

Di questo smartphone ci siamo già innamorati ai tempi dell’annuncio del Redmi K30 4G per il mercato cinese e lo stiamo ulteriormente apprezzando adesso sotto forma di Poco X2.

In attesa di avere maggiori informazioni sul possibile arrivo di Poco X2 nel Vecchio Continente, vi vogliamo ricordare che sono stati già rilasciati i sorgenti kernel dello smartphone, permettendo agli sviluppatori di terze parti di avviare il loro processo di compiling di ROM Custom basate su codice AOSP (e quindi prive della MIUI).

Via Via

Rispondi