Xiaomi

Xiaomi Mi TV: vendute 10 milioni di unità in Cina nel 2019

Xiaomi Mi TV 4S

Il successo delle Xiaomi Mi TV è ormai diventato qualcosa di scontato da alcuni anni a questa parte, con i numeri che vanno sempre più ad alzarsi (in attesa che arrivino in Italia, vi consigliamo di dare un’occhiata al nostro video unboxing esclusivo della Mi TV 4A).

Attraverso l’account Weibo ufficiale delle Mi TV, è stato annunciato che le spedizioni nel 2019 le pongono al primo posto in Cina. Solo nel 2019, il produttore cinese ha spedito 10,46 milioni di unità. Questo dato ha garantito a Xiaomi di rimanere il marchio TV più popolare in Cina. Tali dati fra l’altro sono stati confermati da AVC e Zhongyikang.

Secondo i dati di Zhongyikang, la quota di vendita annuale di Xiaomi Mi TV è stata del 19,25% nel 2019. I dati di Aowei Cloud Network mostrano che Xiaomi ha il più grande volume di vendite nei cinque segmenti di grandi dimensioni (32 pollici, 43 pollici, 50 pollici, 65 pollici e 70 pollici). Tra questi, le vendite online dei modelli da 70 pollici rappresentavano il 41% (non sappiamo se vengono considerate anche le Redmi TV), mentre le vendite online da 65 pollici rappresentavano il 33%.

Secondo Li Xiaoshuang, direttore generale del dipartimento Mi TV in quel di Xiaomi, nei primi tre trimestri del 2019 (Q1 – Q3 2019) sono state spedite circa 2,3 milioni di unità al trimestre. Ciò dimostra che l’ultimo trimestre (Q4) ha un valore di vendita simile o migliore.

Li Xiaoshuang ha anche affermato che ogni generazione di Mi TV è dotata di alta qualità e che, ognuna, ha una funzionalità interessante.

  • Mi TV 1, rilasciato il 5 settembre 2013: MIUI TV, sistema Smart TV, sottile 20mm
  • Mi TV 2, rilasciato il 15 maggio 2014: Soundbar standard e subwoofer wireless, sottile 15,5mm
  • Mi TV 3, rilasciato il 19 ottobre 2015: TV split di nuova generazione, sottile 9,9 mm
  • Mi TV 4, rilasciata il 18 maggio 2017: 4,9 mm sottile

Via Fonte

Rispondi