Xiaomi

MWC 2020 cancellato per il Coronavirus! E la presentazione dello Xiaomi Mi 10?

MWC 2020

Seguendo le decisioni di molte aziende di rinunciare alla partecipazione presso il MWC 2020 di Barcellona (Xiaomi ha invece deciso di partecipare), il GSMA e il Governo di Catalogna hanno deciso di cancellare definitivamente il MWC 2020 come misura preventiva contro eventuali altre diffusioni del Coronavirus.

In un post pubblicato da John Hoffman, CEO di GSMA, apprendiamo che:

Fin dalla prima edizione del Mobile World Congress a Barcellona nel 2006, la GSMA ha riunito l’industria, i governi, i ministri, i responsabili delle politiche, gli operatori e i leader del settore. Tenendo in debita considerazione l’ambiente sicuro e salubre di Barcellona e del paese ospitante, oggi il GSMA ha annullato MWC Barcelona 2020 perché la preoccupazione globale per l’epidemia di coronavirus, la preoccupazione per i viaggi e altre circostanze, rendono impossibile per GSMA organizzare l’evento.

I gruppi della città ospitante rispettano e comprendono questa decisione. La GSMA e tutti i gruppi della città ospitante continueranno a lavorare all’unisono e si sosterranno a vicenda per il MWC Barcelona 2021 e le edizioni future. Il nostro pensiero in questo momento va alle persone colpite in Cina e in tutto il mondo.

Wuhan Coronavirus Xiaomi aiuto

Comprendiamo il motivo della scelta ma allo stesso tempo pensiamo che si tratti di un terribile colpo per tutti i commercianti che contavano fortemente sul MWC 2020. E poi, che fine fa la presentazione europea dello Xiaomi Mi 10?

Lo smartphone sta per venire presentato in Cina oggi 13 febbraio ma la presentazione europea era fissata al MWC 2020 di Barcellona. A questo proposito, Xiaomi non ha ancora rilasciato un comunicato ufficiale ma è lecito attendersi che organizzerà un evento a se stante.

Voi che ne pensate? Si è tratta di una decisione giusta per tutelare la salute delle persone partecipanti oppure, con le misure di sicurezza che avrebbe adottato Xiaomi, il pericolo era basso?

Fonte

Rispondi