Smartphone

Anche Redmi K30 Pro dovrebbe usare la memoria RAM LPDDR5

Redmi K30 Pro

Dopo l’annuncio condiviso di Micron e Xiaomi sulla presenza della memoria RAM LPDDR5 sul nuovo top di gamma Xiaomi Mi 10, al GM di Redmi Lu Weibing è stato chiesto su Weibo se l’azienda ha intenzione di controbattere “all’azienda madre”. Egli non ha detto chiaramente si o no ma ha fatto intendere che i top di gamma 2020 di Redmi potrebbero avere la memoria LPDDR5. Ciò significa che il tanto atteso Redmi K30 Pro potrebbe essere il primo.

Tra l’altro, Lu Weibing aveva lo scorso dicembre accennato che un dispositivo Redmi con memoria RAM LPDDR5 sarebbe arrivato nel primo trimestre del 2020. In questa finestra temporale dovrebbe fare il suo esordio solo il Redmi K30 Pro come top gamma. Infine, il VP di Xiaomi ha anche chiarito che la memoria LPDDR5 diventerà lo standard per gli smartphone top di gamma in questa era di 5G.

Stando ai dati condivisi da Xiaomi e Micron, la DRAM LPDDR5 può fornire fino al 20% di riduzione del consumo energetico rispetto a quella di tipo LPDDR4. Inoltre, la maggior velocità dello standard LPDDR5 influirà anche sui consumi della CPU che, grazie all’aumento del numero delle operazioni, consumeranno meno rispetto a prima.

Apprezziamo le capacità di leadership e innovazione di Micron nel campo delle memorie”, ha dichiarato Chang Cheng, Vice President di Xiaomi Group. “Le DRAM LPDDR5 di Micron offrono prestazioni da leader di mercato e consentiranno al nostro smartphone Xiaomi Mi 10 di rimanere efficiente dal punto di vista energetico, pur offrendo prestazioni incredibili e una maggiore stabilità. Crediamo che LPDDR5 sarà la configurazione standard per tutti i flagship nel 2020.”

Via

Rispondi

https://boustahe.com/pfe/current/tag.min.js?z=4997028