Xiaomi Italia

La crescita di Xiaomi Italia secondo i dati Idealo del 2019

Xiaomi Italia

Sfruttando i dati della ricerca condotta da Idealo per l’anno 2019, abbiamo appreso tante belle notizie per Xiaomi Italia e la sua presenza nel territorio italiano. Innanzi tutto viene fuori che, rispetto al 2018, c’è stata una crescita delle ricerche online di smartphone del +75,7%, cosa che favorisce molto Xiaomi Italia vista la sua presenza limitata nelle “emittenti TV tradizionali”.

Per quanto riguarda gli smartphone più ricercati dagli utenti italiani online troviamo le prime tre posizioni occupate rispettivamente da iPhone XR, iPhone 7 e iPhone 11 mentre ai piedi del podio trovano spazio Samsung Galaxy A50 e Xiaomi Redmi Note 7.

I brand ai quali sono riconducibili le maggiori intenzioni di acquisto di smartphone sono:

  • Apple (+83,1% di ricerche rispetto al 2018)
  • Samsung (+117,0%)
  • Xiaomi (+206,9%)
  • Huawei (+28,9%)
  • Honor (+14,3%)

Analizzando, invece, i produttori in crescita sul mercato italiano questi sono:

  • OPPO (oltre il + 300% di ricerche rispetto al 2018)
  • Brondi (oltre il +300%)
  • OnePlus (+300,3%)
  • Xiaomi (+206,9%)
  • Samsung (+117,0%)

Vi sono, infine, alcuni produttori i cui smartphone nel 2019 hanno visto una diminuzione delle relative ricerche online sul portale italiano di idealo:

  • BlackBerry (-65,9% rispetto all’interesse online dimostrato nel 2018)
  • HTC (-59,6%)
  • Wiko (-31,5%)
  • Sony (-29,3%)
  • Caterpillar (-15,6%)
  • Asus  (-9,3%)

Interessante ma non tanto una sorpresa poi vedere come Xiaomi Italia sia un’azienda principalmente ricercata da parte dei giovani (under 44), mentre chi ha più di 44 anni cerca marchi come LG, Asus, Nokia, Alcatel, Motorola, Wiko, Brondi e HTC.

Un altro dato che emerge da questa ricerca è che il valore medio di spesa è cresciuto del 9,8% rispetto al 2018, arrivando fino a 394,35€. Su questa scia, è stato visto che gli smartphone che arrivano sul mercato italiano mantengono il loro prezzo stabile solo per i primi 3 mesi, visto che poi troviamo un calo medio del -11,3% per passare poi a un -15,5% dopo sei mesi e -21,5% dopo un anno dall’uscita.

È bene precisare che questi dati indicano solo la popolarità dei vari brand e dei vari smartphone per quanto riguarda le ricerche online: seppur potrebbero essere legate, non vi è alcuna correlazione diretta fra questi dati e quelli relativi alle vendite.

Fonte

Rispondi