Xiaomi

Xiaomi assoluto dominatore del mercato indiano nella seconda metà del 2019

Xiaomi-India

L’azienda di ricerca IDC ha pubblicato nelle scorse ore i dati di vendita dei vari produttori di smartphone nel mercato indiano nella seconda parte del 2019. Dopo aver dominato la prima metà dell’anno e il terzo trimestre dell’anno, Xiaomi India ha continuato il trend nella seconda parte aumentando la sua quota di mercato fino al 30%.

Come potete vedere dalla tabella riassuntiva del market share, Xiaomi India ha costantemente guadagnato punti sia sul suo rivale diretto Samsung che su tutti gli altri produttori. Da un market share del 35,47% di giugno 2019, Xiaomi è riuscita ad arrivare fino al 30,42% di novembre 2019.

I dati IDC mostrano poi che le spedizioni di Realme hanno raggiunto il picco a settembre con una quota di mercato del 16,74%, ma sono diminuite drasticamente in ottobre e novembre con rispettivamente una quota di mercato del 9,33% e 8,23%. IDC afferma che l’80% delle vendite di Realme proviene ancora da canali online.

Samsung ha aumentato la propria quota di mercato dal 16,19% di settembre 2019 al 19,85% e al 21,08% di ottobre e novembre. Secondo IDC, anche la sua quota online è aumentata dal 10,3% di settembre al 18,77% di novembre. Fra tutti gli smartphone venduti, il Galaxy M30s è stato molto efficace per Samsung nelle vendite online e ha guidato le spedizioni del marchio.

Vivo ha anche aumentato la sua quota di mercato complessiva dal 14,31% di settembre 2019 al 16,92% di novembre. La sua quota di mercato online ha raggiunto il massimo (12,69%) in ottobre, ma è scesa al 9,58% a novembre. Le serie Z di Vivo si sono comportate bene online, mentre offline, le serie S e Y si sono state le migliori.

Via Fonte

Rispondi