Smart Home

Xiaomi sistema il bug con le Mi Camera: ripristinata l’integrazione con Google Assistant

Xiaomi Mi Camera

All’inizio di gennaio Google è stata costretta a sospendere l’integrazione tra la propria piattaforma di Google Assistant e le Xiaomi Mi Camera per via di uno spiacevole problema che, quando si chiedeva all’assistente di visualizzare il proprio feed video, si ricevevano invece fermi immagine di persone estranee e delle loro videocamere. Il bug ha avuto però vita breve visto che, in due settimane, Xiaomi lo ha sistemato e Google ha fatto tornare tutto come prima.

Xiaomi afferma di aver risolto il problema che causava la visualizzazione dei feed delle Xiaomi Mi Camera di altri utenti su Google Nest Hub. L’integrazione sugli smart display di Google, che era stata interrotta dopo la comparsa del problema, è stata ripristinata.

La società ha condiviso anche la seguente dichiarazione:

Ora confermiamo di aver risolto completamente la causa principale di questo problema e il servizio di integrazione Google di Xiaomi è ripreso a funzionare dal 16 gennaio. Gli utenti possono ora utilizzare le telecamere di sicurezza Mi di Xiaomi tramite i dispositivi Nest. In Xiaomi, prendiamo la privacy e la sicurezza delle informazioni degli utenti come priorità assoluta. Ci scusiamo sinceramente per gli eventuali disagi causati agli utenti interessati. Adotteremo misure ancora più forti per prevenire simili incidenti in futuro. “

Xiaomi

Non ne siamo certi ma è probabile che, per visualizzare il feed video delle vostre Mi Camera sui Google Nest Hub, dovrete nuovamente effettuare il collegamento fra i due servizi.

Prima di lasciarvi, vi vogliamo ricordare che per rimanere sempre informati sull’universo Xiaomi, oltre a seguire il nostro blog e i nostri social FacebookTwitterInstagramYoutube, e canale Telegram (News & Files), vi aspettiamo anche nel gruppo Telegram (per gli amici #sgruppo), per parlare e discutere con noi e gli altri Mi Fan italiani.

Via

Rispondi