Smart Home

Xiaomi Smart Display Speaker Pro 8 si mostra in foto prima della presentazione

Xiaomi Smart Display Speaker Pro 8

Dopo che Redmi ha lanciato il suo primo smart speaker lo scorso 10 dicembre, Xiaomi si sta preparando a togliere il velo sul nuovo Xiaomi Smart Display Speaker Pro 8. In attesa della presentazione ufficiale però, lo smart display è stato mostrato in un paio di immagini leaked.

Come potete vedere, lo Xiaomi Smart Display Speaker Pro 8 ricorda molto nel suo design il Google Nest Hub, con il display che sembra fluttuare al di sopra dello speaker ricoperto in tessuto.

Le immagini mostrano che lo Xiaomi Smart Display Speaker Pro 8 arriverà nella colorazione bianca. Avrà un lungo altoparlante nella parte inferiore e, di sopra, un display touch-screen più grande. Sembra avere tre diaframmi passivi integrati che potrebbero offrire un suono abbastanza buono.

La confezione di vendita menziona poi che grazie agli altoparlanti ad alta potenza, viene emesso un suono potente che può raggiungere ogni angolo della stanza. Parla anche del chip di elaborazione audio Hi-Fi abbinato all’amplificatore audio ad alte prestazioni incorporato di Texas Instruments, che offre alta efficienza, bassa distorsione e algoritmo avanzato di controllo dinamico della risposta multi-banda. Ha anche la sintonizzazione professionale DTS e altre funzioni.

Nelle intenzioni di Xiaomi sicuramente questo nuovo smart display ha il compito di rafforzare la sua offerta nel settore AIoT, vero e proprio mercato principale in cui si concentrerà l’azienda sin dal prossimo futuro.

Mentre la società non ha rivelato nulla su questo prodotto in arrivo, si dice che il dispositivo avrà un prezzo di 599 yuan che, al cambio, si converte all’incirca in 79 euro. Poiché il dispositivo ha già superato il processo di certificazione 3C, ci aspettiamo che venga lanciato abbastanza presto anche se, come sempre per questo genere di dispositivi Xiaomi, solo per il mercato cinese.

Voi che cosa ne pensate? La somiglianza con il Google Nest Hub è troppo evidente oppure gli ingegneri Xiaomi sono riusciti a distinguerli abbastanza?

Via Via

Rispondi