Smartphone

Redmi K30 5G: i primi sample fotografici macro sono da urlo!

Redmi K30 5G

Continuiamo a parlare di Redmi K30 5G, il nuovo smartphone di fascia medio alta del colosso cinese e primo in assoluto ad equipaggiare il nuovissimo SoC Qualcomm Snapdragon 765G (almeno nella sua variante 5G). Dopo quindi avervi dato la conferma della presenza di una batteria da 4500 mAh con sistema di ricarica a 30W, ci spostiamo sul comparto fotografico mostrandovi i primi scatti della fotocamera macro posteriore.

Di solito le fotocamere macro degli smartphone non hanno una funzione specifica e, secondo molti (noi compresi), sono presenti solo per innalzare il numero di sensori fotografici (per questioni di marketing quindi). Su Redmi K30 però la cosa non sembra essere così.

Come potete vedere dai sample fotografici, seppur la qualità non è proprio al massimo, la messa a fuoco è avvenuta davvero da molto vicino. Nello specifico, sono 2 cm stando alla descrizione fornita da Xiaomi, ovvero circa il doppio più ravvicinato rispetto alle tipiche fotocamere per smartphone.

Ricordiamo poi che il Redmi K30 5G equipaggerà lo Snapdragon 765G che, a differenza del modello Snapdragon 865 che deve essere associato al modem Snapdragon X55 5G esterno, ha integrato il modem Snapdragon X52. Esso supporta il 5G multimode SA / NSA e offre velocità di download fino a 3,7 Gbps.

L’appuntamento per scoprire tutto quello che c’è da sapere sul Redmi K30 5G è fissato per il 10 dicembre, giorno in cui avverrà anche la presentazione del primo smart speaker a brand Redmi e della nuova versione di RedmiBook 13.

Redmi K30 Pro nel 2020

Tutto questo in previsione di un lancio nel 2020 del modello Redmi K30 Pro. Poiché Xiaomi Mi 10 sarà fra i primi a usare lo Snapdragon 865, esiste la possibilità che il Redmi K30 Pro possa essere equipaggiato con il SoC MediaTek Dmensity 1000 5G da 7nm che è stato reso ufficiale il mese scorso.

Via

Rispondi