Smartphone

Xiaomi Mi Note 10 e Mi Note 10 Pro ufficiali: sono gli assi nella manica per il finale di 2019

Xiaomi Mi Note 10

Esattamente come previsto, dopo la presentazione cinese del 5 novembre di Xiaomi CC9 Pro, il colosso cinese ha presentato oggi 6 novembre a Madrid la “controparte europea”, ovvero lo Xiaomi Mi Note 10. Non contento di ciò, ha aggiunto al club anche il Mi Note 10 Pro.

Trattandosi della controparte europea dello Xiaomi CC9 Pro, per quanto riguarda il Mi Note 10 troviamo la stessa identica scocca, lo stesso identico design e anche le stesse identiche caratteristiche tecniche. L’unica vera differenza, oltre a quella del nome, è la presenza della MIUI 11 Global (è un po’ la stessa cosa che è avvenuta con il lancio cinese del Redmi K20 e il lancio europeo del Mi 9T).

Xiaomi Mi Note 10

Per quanto riguarda la variante Pro invece troviamo delle specifiche superiori e una fotocamera principale dotata di un obiettivo migliore. Una cosa importante da sottolineare è che il SoC a bordo è il Qualcomm Snapdragon 855 Plus che è abbinato, ancora una volta, con il modem Snapdragon X50 per l’accesso alle reti 5G (lo stesso di Mi MIX 3 5G).

In entrambi trova spazio una scocca in vetro curvo su entrambi i lati, il che ha lo scopo di fornire sia una soluzione di continuità sul fronte estetico sia un’ergonomia migliore in mano.

Xiaomi Mi Note 10

Xiaomi Mi Note 10 – Scheda tecnica

  • Display curvo Super AMOLED FHD+ 1080p (19,5:9) da 6,47″ con notch a goccia, contrasto 400.000:1, supporto allo spazio colore DCI-P3, HDR
  • SoC Qualcomm Snapdragon 730G con CPU octa-core Kryo 470 a 8 nm, max 2,2 GHz, GPU Adreno 618 e modem LTE Snapdragon X15
  • 6 GB di memoria RAM
  • 128 GB di memoria interna
  • Penta camera posteriore:
    • Principale: sensore da 108 MP Samsung ISOCELL Bright HMX con pixel binning (risoluzione standard 27 MP) da 1/1,33″, obiettivo 25 mm equivalente.
    • Telefoto 1: 8 MP (1/3,6″) con zoom ottico 5X (fino a 50X digitale), f/2,0, 94 mm equivalente, con OIS
    • Telefoto 2: specifico per ritratti. Zoom ottico 2X (f/2,0) e sensore da 12 MP (1/2,6″). 
    • Grandangolo: sensore da 20 MP (1/2,8″), apertura f/2,2, 16 mm equivalente, campo visivo di 117°
    • Macro: f/2,4, in grado di mettere a fuoco già a 1,5 cm di distanza dal soggetto, profondità dichiarata tra i 2 e i 10 cm, un record per gli smartphone.
    • Doppio flash LED con due temperature (calda e fredda)
  • Fotocamera anteriore: 32 MP
  • Batteria da 5.260 mAh con ricarica rapida a 30 W (58% in 30 minuti, 100% in 65)
  • Connettività: Jack audio, Wi-Fi ac, Bluetooth 5.0, sensore infrarossi, WiFi ac, GPS, NFC
  • Speaker mono ma con dimensioni di 1cc
  • Sistema operativo Android 9 Pie con MIUI 11 basata su Android 9 Pie
  • Colorazioni: Aurora Green, Glacier White, Midnight Black

Xiaomi Mi Note 10 Pro – Scheda tecnica

  • Display curvo Super AMOLED FHD+ 1080p (19,5:9) da 6,47″ con notch a goccia, contrasto 400.000:1, supporto allo spazio colore DCI-P3, HDR
  • SoC Qualcomm Snapdragon 730G con CPU octa-core Kryo 470 a 8 nm, max 2,2 GHz, GPU Adreno 618 e modem LTE Snapdragon X15
  • 8 GB di RAM
  • 256 GB di memoria interna
  • Penta camera posteriore:
    • Principale: sensore da 108 MP Samsung ISOCELL Bright HMX con pixel binning (risoluzione standard 27 MP) da 1/1,33″, obiettivo 25 mm equivalente ad 8 elementi.
    • Telefoto 1: 8 MP (1/3,6″) con zoom ottico 5X (fino a 50X digitale), f/2,0, 94 mm equivalente, con OIS
    • Telefoto 2: specifico per ritratti. Zoom ottico 2X (f/2,0) e sensore da 12 MP (1/2,6″). 
    • Grandangolo: sensore da 20 MP (1/2,8″), apertura f/2,2, 16 mm equivalente, campo visivo di 117°
    • Macro: f/2,4, in grado di mettere a fuoco già a 1,5 cm di distanza dal soggetto, profondità dichiarata tra i 2 e i 10 cm, un record per gli smartphone.
    • Doppio flash LED con due temperature (calda e fredda)
  • Fotocamera anteriore: 32 MP
  • Batteria da 5.260 mAh con ricarica rapida a 30 W (58% in 30 minuti, 100% in 65)
  • Connettività: Jack audio, Wi-Fi ac, Bluetooth 5.0, sensore infrarossi, WiFi ac, GPS, NFC
  • Speaker mono ma con dimensioni di 1cc
  • Sistema operativo Android 9 Pie con MIUI 11 basata su Android 9 Pie
  • Colorazioni: Aurora Green, Glacier White, Midnight Black

Qualità fotografica ai massimi livelli

Xiaomi Mi Note 10

Entrambi gli smartphone condividono la stessa scheda tecnica per quanto riguarda la configurazione fotografica, il che assicura ad entrambi il nickname di cameraphone (e i primi posti nelle classifiche assolute). Ogni sensore e ogni obiettivo ha un suo compito ben specifico, fornendo agli utenti la possibilità di catturare scatti di qualità eccelsa in ogni condizione di luce e di ambiente.

Al di là dei sensori fotografici, è sorprendete la cura che Xiaomi ha posto in ciò che è complementare: su entrambi gli smartphone ad esempio troviamo un doppio OIS (stabilizzatore ottico dell’immagine) che ha lo scopo di rendere stabili e privi di tremolii sia foto che video; l’obiettivo del sensore principale sul Mi Note 10 è formato da 7 distinti elementi mentre su quello del Mi Note 10 Pro da 8 distinti elementi (la prima volta per uno smartphone); gli algoritmi di gestione delle foto in notturna sono stati migliorati al punto da offrire prestazioni in ambienti bui simili a quelle in ambienti interni.

Xiaomi Mi Note 10 fotocamera 108 MP

Ad emergere più degli altri c’è senza dubbio il sensore Samsung ISOCELL Bright HMX da 108 MP (sviluppato in collaborazione con la stessa Xiaomi) che ha pixel da 0,8um, esattamente come il modello GW1 da 64 MP, ma aumenta le dimensioni del sensore a uno sbalorditivo 1/1,33″ (il primo in assoluto su di uno smartphone). Ciò consente di sfornare grandi foto con risoluzione 12032 x 9024 pixel, paragonabili alle reflex digitali di fascia alta.

Oltre che per ospitare un numero così massiccio di megapixel, l’ampia dimensione aiuta il sensore ISOCELL Bright HMX ad assorbire più luce in condizioni di scarsa illuminazione, garantendo migliori risultati in condizioni di scarsa illuminazione.

Inoltre, Il sensore HMX utilizza le tecnologie Tetracell e ISOCELL Plus di Samsung, quindi sarà in grado di combinare 4 pixel in 1 e generare immagini luminose da 27MP.

Prezzi e disponibilità

Xiaomi Mi Note 10 sarà disponibile nelle colorazioni Glaciar White, Aurora Green e Midnight Black a partire dal 15 novembre e presso i rivenditori autorizzati (Mi Store, mi.com, Amazon, Euronics, Expert, Trony, Unieuro, TIM, Wind 3 e Vodafone) al prezzo di 599 euro. La versione Pro invece sarà disponibile al costo di 649 euro.

1 Comment

  1. la versione mi note 10 pro nn dovrebbe avere il snapdragon 855+? avete scritto 730 nella scheda tecnica

Rispondi