Mi TV

Xiaomi Mi TV 5: cornici spesse solo 1,8 mm e spessore di 3,4 mm!

Xiaomi Mi TV 5

Xiaomi ha pubblicato un nuovo teaser della sua nuova serie Xiaomi Mi TV 5, mostrando come i propri ingegneri siano riusciti ad eliminare quasi del tutto le cornici attorno allo schermo.

Come potete vedere, nell’immagine teaser viene mostrato come la dimensione delle cornici sia di appena 1,8 mm mentre lo spessore, nella parte più sottile, sarà di appena 3,4 mm (chiaramente vi sarà una parte più spessa dov’è contenuta tutta la componentistica elettronica).

Lo spessore di appena 3,4 mm è stato raggiunto da Xiaomi nonostante non stia venendo utilizzato un pannello OLED. Infatti, la serie Xiaomi Mi TV 5 utilizza un pannello QLED 4K che copre un’ampia gamma di colori NTSC al 108%. È probabile che il pannello Quantum Dot sia fornito da Samsung Display che domina questo settore.

Se però lo spessore potrebbe sembrare un plus, sul fronte della qualità dell’immagine potrebbe non esserlo: con uno spessore così minimo difficilmente è stato possibile per gli ingegneri integrare un sistema di retro illuminazione full array, ovvero con zone controllabili separatamente atte a migliorare il contrasto nelle scene buie (ciò non toglie che vorremmo essere contraddetti su questo punto).

Xiaomi Mi TV 5 specifiche

Xiaomi ha confermato anche che la Xiaomi Mi TV 5 verrà alimentata da un chipset Amlogic T972, realizzato con processo produttivo a 12nm e dotato di supporto per la registrazione video 8K (le prestazioni dovrebbero essere del 63 percento superiori rispetto alla CPU della generazione precedente).

Ad esso si affiancano 4 GB di RAM e 64 GB di memoria interna per garantire prestazioni più fluide. La presenza di così tanta RAM è un po’ una sorpresa, dal momento che la maggior parte delle TV, anche quelle top di gamma, non vanno oltre i 3 GB.

Via

Rispondi