Smartphone

Apple potrebbe copiare Xiaomi su una tecnologia rivoluzionaria

Xiaomi Mi MIX Alpha

Sin da quando è cominciata a diventare famosa agli occhi del mondo, Xiaomi ha avuto la nomea di “azienda che copia Apple”. Seppur in passato diversi dispositivi di Xiaomi ricordavano molto gli iPhone e i MacBook di Apple (l’ultimo di questa serie è il Mi Watch), col tempo il colosso cinese è riuscito a sviluppare una propria linea estetica mettendo a tacere le voci. Ed ecco allora che in futuro potrebbe essere Apple a copiare Xiaomi e una sua tecnologia rivoluzionaria dello Xiaomi Mi MIX Alpha.

Lo Xiaomi Mi MIX Alpha rappresenta senza dubbio il punto più elevato che la tecnologia del colosso cinese abbia raggiunto fino a ora: si tratta di uno smartphone top di gamma la cui caratteristica principale è un display avvolgente che, partendo dal bordo sinistro, occupa tutta la superficie superiore e si arrotola anche sul bordo destro e su gran parte della superficie posteriore (screen-to-body-ratio del 180,6%).

Apple brevetta un iPhone simile allo Xiaomi Mi MIX Alpha

Secondo un rapporto di Apple Insider, il colosso della mela morsicata sta testando uno smartphone con un display avvolgente. Tale rapporto è rafforzato da una domanda di brevetto presentata da Apple. Il brevetto descrive un dispositivo elettronico con display avvolgente “che contiene almeno un alloggiamento trasparente e uno schermo flessibile”.

In altre parole, Apple sta testando sia degli iPhone flessibili prendendo spunto dai vari Galaxy Fold e Mate X sia una tipologia di iPhone con display avvolgente che prende spunto dallo Xiaomi Mi MIX Alpha.

È bene precisare che ad oggi Apple non ha menzionato pubblicamente nulla riguardo ai display flessibili o a progetti che prevedono dei display avvolgenti; nel privato però ha ripetutamente depositato brevetti legati a queste tecnologie.

Via

Rispondi