Xiaomi

Xiaomi ri-organizza la dirigenza: Lin Bin nuovo Vice Chairman

Xiaomi Lin Bin

Dopo la precedente ristrutturazione della classe dirigente avvenuta nel settembre del 2018, Xiaomi ha annunciato nuovi cambiamenti ai vertici, fra cui anche nel ruolo di Lin Bin. Non ci sono così tanti cambiamenti, ma quelli che sono stati annunciati sono cambiamenti abbastanza grandi.

Lin Bin nuovo Vice Chairman

Lin Bin è stato nominato vice chairman del consiglio di amministrazione di Xiaomi e continuerà a servire come direttore esecutivo e presidente della società, responsabile della gestione del dipartimento di ricerca e sviluppo della telefonia mobile della società. Finora ha svolto un ottimo lavoro, quindi è bello sapere che ricoprirà lo stesso ruolo oltre a quello nuovo.

Gli altri cambiamenti

Koh Tuck Lye ha rassegnato le dimissioni da amministratore non esecutivo e membro del comitato di revisione contabile di Xiaomi. Apparentemente, lo ha fatto per concentrarsi su questioni di investimento e di gestione presso Shunwei Capital. Il sig. Koh ha confermato di non essere in disaccordo con il consiglio di amministrazione e che non vi sono stati problemi per quanto riguarda le sue dimissioni.

Nel frattempo, Chew Shou Zi è stato nominato Amministratore esecutivo e continuerà a ricoprire la carica di Senior Vice President e Chief Financial Officer (CFO) di Xiaomi. Fino a ora Chew è stato un direttore di vari membri del gruppo, oltre a ricoprire il ruolo di amministratore di Kingsoft Cloud Holdings Limited, una consociata di Kingsoft Corporation Limited, una società le cui azioni sono quotate in Borsa.

Infine, Liu Qin è stato nominato membro del comitato di revisione contabile all’interno di Xiaomi e continuerà a servire come amministratore non esecutivo. Liu Qin è direttore di YY Inc. dal giugno 2008 e direttore di Xunlei Limited dal settembre 2005.

Secondo Xiaomi, tutti questi cambiamenti sono entrati in vigore dal 25 ottobre 2019, per cui ci troviamo già in una nuova era dirigenziale.

Via Fonte

Rispondi