Wearable

Xiaomi lancia uno smartwatch super completo a soli 12 euro

Xiaomi Haylou LS01
Xiaomi Haylou LS01

Sfruttando la propria piattaforma di crowfounding di Youpin e la collaborazione con l’azienda Haylou, Xiaomi ha appena iniziato la campagna di finanziamento di un nuovo smartwatch dal costo di appena 99 yuan, ovvero circa 12 euro. Lo smartwatch è chiamato Xiaomi Haylou LS01 e il suo costo è addirittura un terzo rispetto a quello della Mi Band 4.

Le principali caratteristiche che vengono pubblicizzate a coloro che vogliono finanziare il progetto dello Haylou LS01 riguardano una batteria dalla durata di ben 14 giorni, supporto al sensore PPG per il monitoraggio del battito cardiaco, supporto al monitoraggio delle attività fisiche e della qualità del sonno.

Dal punto di vista fisico, lo smartwatch Xiaomi Haylou LS01 assomiglia molto ad Apple Watch ( ad AmazFit GTS) con la sua cassa quadrata che ospita un display LCD a colori da 1,3 pollici con una risoluzione di 240 x 240 pixel. Le dimensioni sono di 40,9 x 35,7 x 11,6 mm, mentre il peso è di 34 grammi. Come complemento, Haylou LS01 viene fornito con un cinturino in silicone largo 26,3 mm che può essere facilmente sostituito con cinturini acquistabili separatamente.

Haylou LS01 è alimentato da una batteria da 210 mAh che, secondo la descrizione ufficiale, permette di avere un’autonomia di ben 14 giorni (il dato reale sarà probabilmente più basso e varierà molto in base all’utilizzo).

Sul fronte della compatibilità, lo smartwatch può essere utilizzato sia con smartphone aventi Android 4.4 o versioni successive che con iPhone dotati di iOS 8 o versioni successive.

A completare la scheda tecnica ci pensa la certificazione IP68 che lo rende resistente alla polvere e all’acqua fino a 1,5 metri per un periodo massimo di 30 minuti. Tra l’altro, l’azienda indica che è in grado di funzionare normalmente con temperature comprese tra -20 ° C e 45 ° C.

Purtroppo la più grossa limitazione per noi utenti europei non è tanto nelle funzioni ma quanto nella disponibilità, dal momento che per adesso si trova su Youpin e, una volta terminata la campagna di raccolta fondi, difficilmente lo vedremo nei mercati occidentali.

Via

Rispondi