Smart Home

Xiaomi Mi Air Purifier Pro H lanciato in Cina a 215 euro

Xiaomi Mi Air Purifier Pro H

Quasi in contemporanea con il lancio del nuovo depuratore dell’acqua, Xiaomi ha lanciato in Cina la nuova versione di depuratore d’aria chiamata Xiaomi Mi Air Purifier Pro H. In questo caso ci troviamo di fronte a un dispositivo dal costo di 1699 yuan (a fronte di un deposito di 50 yuan per per il pre-ordine), ovvero circa 215 euro.

Il funzionamento del nuovo modello, in linea generale, è lo stesso delle versioni già disponibili sul mercato (in Italia è disponibile la versione Mi Air Purifier 2H). Lo Xiaomi Mi Air Purifier Pro H rimuove la formaldeide, purifica allergeni e batteri PM2.5 dall’aria attraverso una serie di filtri. Viene fornito con una nuova architettura che usa una struttura a torre per il filtraggio di particelle CADR fino a 600 m3 / h e formaldeide CADR fino a 220 m3 / h. Ciò lo rende adatto per un appartamento di un massimo di 72 metri quadrati.

Il nuovo elemento filtrante migliorato utilizza materiale filtrante HEPA H13 ad alta efficienza, con il quale si ottengono dei risultati migliori (può filtrare particelle di 99um del 99,97%). Il rivestimento in carbonio che ha l’interno può assorbire gas o odori nocivi, consentendo un maggiore filtraggio dell’aria. In questo senso, lo Xiaomi Mi Air Purifier Pro H elimina l’odore dei fumi della cucina, cibo, fumo, odore di animali domestici e odori del bagno.

Questo dispositivo è dotato di funzioni programmabili per l’accensione, la potenza e il livello di depurazione. Inoltre, ha anche tre livelli preimpostati che possono essere regolati con un solo pulsante. Tramite l’App Mijia, è possibile sempre conoscere la qualità dell’aria nella casa e controllare da remoto il dispositivo.

Che si tratta di un prodotto pensato per la Cina lo si nota anche dal supporto esclusivo per l’assistente digitale XiaoAI.

Via Via

Rispondi