Wearable

Xiaomi potrebbe lanciare un “Mi Watch” con Wear OS di Google

Xiaomi Mi Watch

I tentativi di Google nel competere nel mondo degli smartwatch non sono andati molto bene, con dapprima Android Wear e successivamente Wear OS che non hanno brillato molto per funzionalità, stabilità e performance. Il colosso americano però sta lavorando sodo per migliorare il proprio sistema operativo e un aiuto nelle vendite potrebbe arrivare da Xiaomi e dal suo possibile “Mi Watch“.

Xiaomi non è assolutamente nuova nel mercato dei wearable ma fino ad ora si è affidata a Huami per lo sviluppo delle Mi Band e degli smartwatch con brand AmazFit. Il possibile “MI Watch” potrebbe essere il primo wearable a essere sviluppato e prodotto direttamente da Xiaomi.

Le voci di un “Mi Watch” con Wear OS sono anche supportate da alcuni indizi scoperti nell’ultima versione di Wear OS (2.28). Nel suo codice sono presenti delle stringhe che suggeriscono chiaramente che Xiaomi sta per lanciare un dispositivo indossabile intelligente che esegue questo sistema operativo. Per riferimento, le righe di codice sono state elencate di seguito:

<STRING NAME=”XIAOMI_COMPANION_NAME”>MI WEAR</STRING>

<STRING NAME=”BAIJI_COMPANION_NAME”>BAIJI COMPANION</STRING>

Come potete vedere, oltre al riferimento a “Mi Wear”, nel codice del sistema operativo è stato trovato un riferimento alla parola “Baiji”, ovvero il possibile nome in codice (Baiji è una specie di delfino che si trova nei mari della Cina).

Voi che cosa ne pensate di tutto ciò? Utilizzare Wear OS è un plus oppure un lato negativo degli smartwatch?

Prima di lasciarvi, vi vogliamo ricordare che per rimanere sempre informati sull’universo Xiaomi, oltre a seguire il nostro blog (con il nostro gemello MiFans.it) e i nostri social FacebookTwitterInstagramYoutube, e canale Telegram (News & Files), vi aspettiamo anche nel gruppo Telegram (per gli amici #sgruppo), per parlare e discutere con noi e gli altri Mi Fan italiani.

Via Fonte

Rispondi