Smart Home

Xiaomi Xiao AI Speaker e Xiao AI Speaker Pro annunciati ufficialmente

Xiaomi Xiao AI Speaker Pro

Xiaomi ha appena annunciato un paio di nuovi smart speaker pensati principalmente per il mercato cinese. Stiamo parlando di Xiaomi Xiao AI Speaker e Xiao AI Speaker Pro, venduti rispettivamente a 269 yuan (circa 34 euro) e 299 yuan (circa 39 euro).

Il modello Xiaomi Xiao Ai utilizza un design bianco, mentre la variante Pro adotta un design nero. Entrambi sono dotati di chip di elaborazione audio Hi-Fi con un campo sonoro a 360 gradi (l’azienda afferma di aver utilizzato un chip di elaborazione audio professionale Texas Instruments TAS5805) e supporto al codec DTS professionale. Inoltre, supportano la funzione stereo in caso venissero accoppiati due o più modelli.

Entrambi i modelli sono dotati di un volume da 750 ml e un altoparlante di fascia alta da 2,25 pollici. Quest’ultimo supporta il controllo automatico e la regolazione del bilanciamento del suono a 15 bande.

In termini di altre funzionalità, Xiaomi XiaoAi Speaker e Xiao Ai Speaker Pro hanno un’interfaccia cablata AUX IN integrata. Pertanto, possono essere collegati a TV, computer o smartphone (non dovrebbe essere possibile utilizzarli per rendere smart altri sistemi audio). Inoltre, questi due altoparlanti hanno 6 microfoni ad anello, progettati con una tecnologia di beamforming per ridurre efficacemente l’interferenza del rumore.

Infine, lo Xiaomi Xiao Ai Speaker e lo Xiaomi Xiao Ai Speaker Pro possono contare anche su una collaborazione con QQ Music (lo Spotify della Cina). Quindi, se si dispone di un account QQ Music, è possibile accedere alla libreria musicale originale e ascoltare le canzoni.

Prima di lasciarvi, vi vogliamo ricordare che per rimanere sempre informati sull’universo Xiaomi, oltre a seguire il nostro blog (con il nostro gemello MiFans.it) e i nostri social FacebookTwitterInstagramYoutube, e canale Telegram (News & Files), vi aspettiamo anche nel gruppo Telegram (per gli amici #sgruppo), per parlare e discutere con noi e gli altri Mi Fan italiani.

Via

Rispondi