Xiaomi

Xiaomi presenta la tecnologia Mi Charge Turbo Wireless da 30W

Xiaomi Mi Charge Turbo Wireless 30W

Esattamente come pre-annunciato nei giorni scorsi, Xiaomi ha annunciato oggi la nuova tecnologia Mi Charge Turbo Wireless per la ricarica degli smartphone a 30W. Considerando che lo Xiaomi Mi 9 è dotato di supporto alla ricarica cablata da 27W, si tratta di un salto in avanti molto importante.

Secondo Xiaomi, i caricabatterie con supporto alla tecnologia Mi Charge Turbo Wireless da 30W potranno caricare completamente una batteria da 4000 mAh in 69 minuti. Una ricarica del 50% richiede solo 25 minuti. Inoltre, Xiaomi Mi Charge Turbo è studiata anche per offrire una ricarica wireless inversa veloce.

La Xiaomi Mi Charge Turbo Wireless da 30W utilizza un’architettura a carica diretta altamente efficiente che sfrutta la tecnologia di avvolgimento del rame e di nanocristalli a 5 strati per aumentare l’efficienza di ricarica e ridurre la dispersione dell’energia in calore. Inoltre, la tecnologia di trasmissione a doppia banda è più sicura e stabile.

Oltre alla tecnologia in se, Xiaomi ha mostrato anche un caricabatteria già bello e pronto dotato di una funzione di tracciamento intelligente della posizione del telefono. Pertanto, se si inseriscono uno smartphone e un accessorio, il caricabatteria fornirà più energia elettrica allo smartphone e meno all’accessorio.

Come potete vedere poi dal video, il primo smartphone a essere compatibile con questa tecnologia di ricarica rapida wireless è lo Xiaomi Mi 9 Pro 5G, ovvero quello che fino a ora abbiamo conosciuto come Mi 9S 5G. Non ci stupiremmo però se anche il Mi MIX 4 sarà dotato di questa tecnologia.

Prima di lasciarvi, vogliamo fare un po’ gli avvocati del diavolo e porre l’attenzione sulla vitalità delle batterie. Gli attuali modelli agli ioni di litio non sono differenti da quelle di 5 anni fa dove non erano presenti le ricariche rapide. Seppur è vero che la ricarica adesso può avvenire più velocemente e in maniera più sicura, non crediamo che la vitalità delle batterie e i loro 500 o 1000 cicli di ricarica ne escano illesi. Voi che ne pensate?

Via

Rispondi