Gadget

Da Xiaomi arriva un asciugacapelli agli ioni negativi a neanche 10 euro

Asciugacapelli Xiaomi Mijia

Xiaomi ha appena avviato la campagna di crowfounding alla ricerca fondi su Youpin per un nuovo asciugacapelli agli ioni negativi sviluppato in collaborazione con Mijia, una delle sue storiche aziende partner. La caratteristica migliore di questo prodotto? Il prezzo, visto che per finanziare il progetto sono necessari 79 yuan, addirittura meno di 10 euro al cambio.

Per quanto riguarda le specifiche, l’asciugacapelli Xiaomi non è solo economico ma ha anche una configurazione decente. Esso infatti utilizza un motore ad alta velocità e ad alte prestazioni con una velocità fino a 18000 giri / min in grado di produrre una ventilazione di 12 m / s. Questo nonostante utilizzi una singola ventola a 6 pale.

L’asciugacapelli Xiaomi ha due velocità, in maniera simile a quanto offerto dalla concorrenza. Il dispositivo è inoltre dotato di un generatore di ioni negativi incorporato che genera istantaneamente decine di milioni di ioni negativi che vengono rilasciati sullo strato esterno dei capelli. Lo ione negativo neutralizza l’elettricità statica e leviga i capelli in modo che i capelli siano morbidi e lucenti quanto necessario.

In termini di design, la superficie del dispositivo è progettata con una finitura opaca e delicata. Inoltre, ha un meccanismo pieghevole che ne riduce notevolmente le dimensioni quando lo si ripone.

Nonostante le caratteristiche interessanti e il prezzo molto basso, è praticamente impossibile vederne l’arrivo ufficiale anche in Italia, anche perché sul mercato sono già presenti moltissimi prodotti simili che, seppur potrebbero essere inferiore, non permetterebbero a Xiaomi di raggiungere una quota di mercato elevata.

Ad ogni modo, prima di lasciarvi vi vogliamo ricordare che per rimanere sempre informati sull’universo Xiaomi, oltre a seguire il nostro blog (con il nostro gemello MiFans.it) e i nostri social FacebookTwitterInstagramYoutube, e canale Telegram (News & Files), vi aspettiamo anche nel gruppo Telegram (per gli amici #sgruppo), per parlare e discutere con noi e gli altri Mi Fan italiani.

Via Fonte

Rispondi