Gadget

Da Xiaomi arriva il power bank (certificato da Apple) che funziona anche da caricabatteria internazionale

Xiaomi idmix Super Travel Charger

Con l’avvento della globalizzazione e dei voli aerei relativamente economici, i cinesi si sono accorti che viaggiare in Europa è si molto bello ma non è proprio semplice quando si tratta accesso alla rete elettrica. Di fatto, le diverse prese hanno fatto fiorire il mercato degli adattatori elettrici. A questo proposito, Xiaomi ha fatto fiorire dapprima il mercato dei power bank e nelle scorse ore ha lanciato il nuovo idmix Super Travel Charger.

Lo Xiaomi idmix Super Travel Charger combina le funzioni di un power bank da 6500 mAh e di un caricabatteria internazionale con spina già integrata per le prese europee, inglesi e australiane. Tra l’altro, essendo certificato da Apple nel suo programma MFi, assicura anche il supporto alla ricarica rapida degli iPhone che la supportano.

A questo proposito, vi segnaliamo che la potenza di output totale del caricabatterie è di 5 V / 3 A o 15 W. Chiaramente tale potenza la si raggiunge solo quando si vuole ricaricare un solo dispositivo. Con più dispositivo, la potenza in uscita viene distribuita in maniera intelligente.

Sul fronte Apple, la versione certificata MFi del caricabatterie da viaggio assicura una potenza di uscita fino a 5 V / 2,4 A. Pertanto, la velocità di ricarica è circa 2 volte più veloce di quella delle apparecchiature 5V / 1A. Inoltre, può caricare l’iPhone XS Max con un cavo USB Type-C / Lightning al 40% in 30 minuti.

Per quanto riguarda il prezzo, la versione MFi certificata da Apple viene venduta a 269 yuan (circa 32 euro) mentre la versione “standard” viene venduta al prezzo di 219 yuan (circa 27 euro). Non ci stupiremmo se la differenza di prezzo sia dovuta solamente al costo che Apple richiede per la certificazione.

Prima di lasciarvi, vi vogliamo ricordare che per rimanere sempre informati sull’universo Xiaomi, oltre a seguire il nostro blog (con il nostro gemello MiFans.it) e i nostri social FacebookTwitterInstagramYoutube, e canale Telegram (News & Files), vi aspettiamo anche nel gruppo Telegram (per gli amici #sgruppo), per parlare e discutere con noi e gli altri Mi Fan italiani.

Via

Rispondi