Wearable

Huami anticipa il futuro con il nuovo concept AmazFit X dotato di display, batteria e scheda madre flessibili

Oltre ad Amazfit GTS e Amazfit Sports Watch 3, Huami ha anche mostrato a tutti il concept futuristico di Amazfit X nella conferenza stampa in Cina.

A differenza dei due modelli precedenti, Huami Amazfit X è noto come “l’orologio del futuro” per via delle sue caratteristiche uniche e fuori dagli schemi attuali. Nonostante ciò, dovrebbe essere presentato nella sua forma finale nella prima metà del 2020.

L’Huami Amazfit X utilizza uno schermo curvo da 2,07 pollici che ha una piegatura altissima di 12,5 mm, utilizza un processo di piegatura 3D mentre la curva del vetro raggiunge un angolo di 92°. Ciò è possibile utilizzando un riscaldamento a temperatura ultra-alta a 700 ° C e un processo a 6 curve.

Il display ha anche una densità di pixel di 326 PPI, copertura dello spazio colore NTSC dell 100% e luminosità fino a 430 nit. Questo schermo curvo flessibile è molto adatto da indossare al polso, dal momento che segue la curva naturale del polso.

Ma per ottenere un dispositivo indossabile flessibile è necessario anche avere l’hardware interno che sia curvo. A questo proposito, AmazFit X utilizza una batteria al litio curva da 220 mAh e una scheda madre a 3 segmenti. I test interni di Huami mostrano che la batteria può durare fino a 7 giorni, con la curvatura che non influisce per niente nè sulla ricarica nè sulla sicurezza.

L’Amazfit X presenta una scocca interamente in metallo con pulsanti elettronici nascosti che sostituiscono i pulsanti tradizionali sporgenti. Huang Wang, fondatore, presidente e CEO di Huami Technology, ha dichiarato: “Abbiamo incontrato molte difficoltà, sfide e impossibilità nel realizzare un prodotto con uno stile così futuristico. Questo è un progetto ancora nella sua fase di concept del settore wearable intelligenti“.

Via

Rispondi