Smartphone

Xiaomi Mi MIX 4 con supporto al 5G e alla ricarica da 45W certificato dal CCC cinese

Uno smartphone Xiaomi con supporto alla connettività 5G e con il numero di modello M1908F1XE ha superato oggi la certificazione CCC. Questo stesso modello è stato notato alla fine del mese scorso su TENAA (anche se è un elenco incompleto) e l’opinione dominante è che si tratta dell’imminente Xiaomi Mi MIX 4.

Questo elenco CCC rafforza tali opinioni poiché lo stesso modello viene descritto avere una ricarica rapida fino a 45 W.

In precedenza era stato suggerito dal Product Director di Xiaomi, Wang Teng, che il Mi MIX 4 avrebbe adottato una nuova tecnologia di ricarica rapida che permetteva output superiori ai 27 W del Mi 9. Seppur in molti abbiano pensato alla ricarica da 100W sviluppata e mostrata da Xiaomi qualche settimana fa, questa velocità di 45 W non è affatto male.

Inoltre, trattandosi di uno smartphone compatibile con le reti 5G, significa anche si tratta di un modello di fascia alta, rafforzando la possibilità che si tratti effettivamente dello Xiaomi Mi MIX 4 atteso alla presentazione nel terzo trimestre del 2019 (quasi in contemporanea con i nuovi iPhone 2019 di Apple e il Huawei Mate 30).

È stato anche riferito in precedenza da Lu Weibing che il Mi MIX 4 avrà una fotocamera migliore rispetto a quella da 64 MP attesa nei prossimi telefoni di Redmi. Possiamo anche aspettarci che il chip Snapdragon 855+ sarà a bordo dello smartphone, riservando il SoC di nuova generazione Snapdragon 865 allo Xiaomi Mi 10 del 2020.

Nonostante tutto, non esiste una parola ufficiale sull’esatto lasso di tempo di lancio del successore di MIX 3. Detto questo, non ci aspettiamo qualcosa questo mese. In effetti, Xiaomi non ha nemmeno iniziato a pubblicare teaser e dettagli sfiziosi come di solito fa. Quindi, molte sfaccettature tra cui il design, i componenti interni, la data di presentazione e altre cose rimangono ancora un mistero oscuro.

Via

Rispondi