Wearable

I numeri di Huami, principale partner di Xiaomi per gli smartwatch

Huami Technology, azienda che deriva dalla catena di partner di Xiaomi, si è progressivamente trasformata in un piccolo gigante industriale. Alla nuova conferenza di lancio di Amazfit, Huami Technology ha annunciato una serie di dati accattivanti.

Fino ad ora, la serie di smartwatch Amazfit di Huami Technology ha formato tre linee di prodotti. La linea di base include Amazfit Bip Lite e Amazfit Verge Lite. Le serie di fascia media include Amazfit Pace, Stratos / Pace 2 e Amazfit 2S. Il terzo gruppo di smartwatch include Amazfit Verge, Sports Watch 2 Standard Version e Smartwatch 2 ECG Version. Tra questi, il Verge Lite è intitolato come “Casio del 21° secolo” dai media britannici.

Secondo i dati ufficiali, le spedizioni totali di smartwatch a marchio Huami hanno superato i 3 milioni di unità. Il numero totale di smartwatch e sportwatch ha superato 1,5 milioni di unità. Le spedizioni totali delle tre linee hanno superato 4,5 milioni di unità.

Nel primo trimestre del 2019, il fatturato totale di Huami Technology è stato di 799,6 milioni di yuan (116,28 milioni di dollari), con un aumento del 36,5% su base annua. Le spedizioni totali di “vari prodotti” sono state di 500.000 unità, con un incremento del 16,7% anno su anno. Tra questi, il marchio Amazift ha contribuito per 330 milioni di yuan ($ 47,99 milioni), pari al 41% delle entrate totali, con un aumento del 62% rispetto all’anno precedente.

Allo stato attuale, Amazfit ha raggiunto il secondo posto nel mercato cinese degli orologi per adulti, con una quota di mercato del 17,1%. È interessante notare che è il secondo solo dopo Huawei. Quest’ultimo si prende il 24,5% del mercato. Sì, è superiore al 14,1% di Apple.

Una performance così straordinaria ha permesso all’azienda di posizionarsi al quinto posto nel mercato mondiale degli smartwatch con una quota del 3,7%, rimanendo dietro solo ad aziende del calibro di Huawei, Fossil, Garmin e Apple.

Via

Rispondi