Smartphone

Xiaomi Mi MIX 4: tutto quello che sappiamo finora

Lo Xiaomi Mi MIX 4 si candida a diventare, assieme agli iPhone XI, a Huawei Mate 30 Pro e al Galaxy Note 10, lo smartphone di riferimento per la fascia alta del mercato nel finale di 2019. Di esso ne abbiamo parlato molto e, in attesa di avere qualcosa di ufficiale per le mani, qui di seguito abbiamo voluto fare un riassunto di tutto ciò che sappiamo fino a ora.

Secondo quanto emerso online, Xiaomi Mi MIX 4 sarà equipaggiato col chip top di gamma Qualcomm Snapdragon 855. Dato che Xiaomi ha lasciato solo tre serie di smartphone (Mi originale, MIX e CC), è piuttosto logico che l’azienda metterà il miglior hardware al suo interno. Esso dovrebbe anche essere abbinato al modem Snapdragon X50 per l’accesso alla rete 5G.

Sul fronte della memoria RAM, si presume che lo smartphone ne abbia a disposizione 6 GB di tipo LPDDR4. Onestamente, è sufficiente per prestazione ottime ma l’attuale Mi MIX 3 offre fino a 12 GB di memoria.

Ad ogni modo, il punto saliente dei telefoni della linea MIX è sempre stato lo schermo. Come mostra la foto, Xiaomi Mi MIX 4 presenterà un vero aspetto edge-to-edge. È ancora sconosciuto quale tecnologia verrà utilizzata da Xiaomi per eliminare del tutto le cornici ma, visto che Xiaomi ha già dimostrato la sua tecnologia per una fotocamera sotto lo schermo, ci sono tutte le ragioni per pensare che quest’ultima farà il suo debutto con Mi MIX 4.

Analizzando ulteriormente il display troviamo che dovrebbe essere realizzato con tecnologia OLED ed avere una risoluzione di 1440 × 3120 pixel e una densità di 537ppi.

Per quanto riguarda il comparto fotografico, si presume che Xiaomi Mi MIX 4 sia dotato di una doppia fotocamera sul retro. In un moento in cui gli smartphone utilizzano 3 o addirittura 4 fotocamere posteriori, potrebbe sembrare un passo indietro quello di Xiaomi. Tuttavia, tutto dipenderà dalla qualità effettiva delle fotocamere.

Anche se alcuni fan Mi hanno pensato che sarà imballato con una fotocamera 48MP + 48MP, probabilmente, arriverà con una combinazione di sensori 48MP + 16MP. (anche se la speranza di vedere il primo sensore per smartphone da 64 MP è ancora viva). Sul fronte, vedremo una fotocamera selfie con una risoluzione di 32MP.

La batteria avrà una capacità di 4500 mAh e supporterà la ricarica rapida e wireless tramite l’interfaccia USB Type-C. A completare il tutto ci penserà Android 9 Pie con la MIUI ROM 10.

Via

Rispondi