Smartphone

Doccia fredda da Redmi: “non abbiamo piani per un Redmi Max”

Il CEO di Xiaomi, Lein Jun, qualche giorno fa ha sfruttato Weibo per svelare alcuni dettagli sulla strategia futura dell’azienda, comunicando tra l’altro che quest’anno non vedremo i successori delle linee Mi Max e Mi Note. In molti non hanno reagito male alla notizia in quanto la serie Mi Note può facilmente essere sostituita con la serie Redmi K20 mentre per il Mi Max in molto sono rimasti fiduciosi del possibile arrivo di un eventuale Redmi Max. Sfortunatamente però, il presidente di Redmi, Lu Weibing , ha comunicato che “non vi sono piani per lo sviluppo di un Redmi Max”.

Come linea di prodotti pensata per utenti una nicchia di persone che volevano avere una sorta di ibrido fra smartphone e tablet, la serie Xiaomi Max è nata a maggio 2016. Con l’avvento dell’era dei display a schermo intero, le dimensioni dello schermo dei vari smartphone sono aumentate gradualmente. Oggi, la maggior parte dei telefoni cellulari arrivano ad avere schermi da più di 6 pollici.

La dimensione dello schermo di Xiaomi Mi 9 è di 6,39 pollici. Questo non è molto diverso dal display Xiaomi Mi Max da 6,44 pollici. Insomma, l’arrivo dei display “edge-to-edge” ha significato che la caratteristica che contraddistingue maggiormente i Mi Max non è più unica.

Lo ammettiamo, anche noi abbiamo sperato nell’arrivo di un eventuale Redmi Max con display generoso ma dimensioni generali relativamente contenute. Purtroppo, almeno per il prossimo futuro, non assisteremo alla presentazione di nulla del genere.

Via

Rispondi