Smartphone

Il primo smartphone Xiaomi-Meitu mostrato in una foto leaked con tripla fotocamera ribaltabile

Sappiamo bene che Xiaomi ha stretto una collaborazione con l’azienda cinese Meitu per sfruttare le sue conoscenze in ambito fotografico e quindi far fare quell’ultimo passo in avanti ai top di gamma della serie Mi per renderli alla pari con i top gamma Samsung, Huawei e Apple. La collaborazione sta già dando i primi frutti, con le due aziende che si apprestano a lanciare uno smartphone Xiaomi-Meitu con tripla fotocamera rotante.

L’immagine trapelata purtroppo non rivela molto, anche se svela in tutta la sua bellezza proprio una tripla fotocamera ribaltabile a conchiglia simile a quella di ASUS Zenfone 6. Ma mentre lo Zenfone ospita una doppia fotocamera, il dispositivo Xiaomi Meitu è ​​visto con tre sensori e, naturalmente, un modulo fotocamera più grande.

Avere una super fotocamera sia per gli scatti posteriori che per quelli anteriori è una caratteristica su cui solo pochi smartphone possono contare. Lo smartphone Xiaomi-Meitu è probabile che abbia specifiche tecniche di fascia alta, soprattutto per il SoC in cui è presente il DSP per l’elaborazione delle foto.

A prescindere da una sfumatura sfumata rosa, lati curvi e pulsanti rosa sulla cornice destra, non abbiamo altre informazioni visive sugli elementi di design dello smartphone Xiaomi-Meitu. Tuttavia, i rapporti dicono che i telefoni Xiaomi con il numero di modello Mi CC9e e Mi CC9 che sono emersi la scorsa settimana sul web possano essere due varianti proprio di questo smartphone.

Non abbiamo idea di quando il suddetto dispositivo verrà lanciato ufficialmente, tuttavia, l’accordo tra Meitu e Xiaomi suggerisce che il dispositivo porterà il marchio Meitu.

Rispondi