Smartphone

Xiaomi conquista la Top 3 di AnTuTu ad aprile 2019 con Mi 9 Explorer Edition, Mi 9 e Black Shark 2

Molto spesso vi consigliamo di non guardare i risultati benchmark come unico parametro per decidere quale smartphone acquistare ma è chiaro che per un’azienda non può che far un immenso piacere vedere i propri modelli conquistare tutto il podio di un determinato benchmark. Xiaomi è l’esempio perfetto, visto che ad aprile 2019 la classifica di AnTuTu è guidata da Xiaomi Mi 9 Explorer Edition, Mi 9 e Black Shark 2.

A seguire il trio di smartphone Xiaomi troviamo Meizu 16s (passato dalla prima posizione di marzo alla quarta di aprile). È bene notare comunque che ZTE Axon 10 Pro 5G,  Oppo Reno 10x zoom, Lenovo Z6 Pro e nubia Red Magic 3 non sono presenti in lista in quanto lanciati a maggio (e almeno uno di questi si insinuerà nella Top 3).

Oltre a essere un successo incredibile per Xiaomi, lo è anche per Qualcomm, dal momento che la maggior parte degli smartphone nella Top 10 sono dotati del SoC Qualcomm Snapdragon 855, dimostrando tutta la sua potenza.

In ogni caso, la Top 10 include alcuni altri telefoni da gaming: iQOO vivo e la versione iQOO Monster, ZTE Nubia Red Magic Mars (unico smartphone con a bordo lo Snapdragon 845) e Honor View 20 (Kirin 980 in esecuzione in modalità ad alte prestazioni). Anche le ammiraglie Galaxy S10 e S10+ di Samsung sono presenti, anche se non si affidano così tanto ai giochi per il loro marketing.

In attesa della lista AnTuTu di maggio 2019 con la curiosità di vedere se Xiaomi riuscirà a mantenere le sue posizioni sul podio, vi vogliamo ricordare che per rimanere sempre informati sull’universo MIUI e sulle novità di Xiaomi, oltre a seguire il nostro blog (e il nostro gemello Miui.it ), potete anche seguire i nostri social FacebookTwitter e Instagram.

Via Fonte

Rispondi