Gadget

Xiaomi va “all-in” con il gaming lanciando la AutoFull Gaming Chair a meno di 135 euro

Xiaomi sa benissimo qual è il potenziale degli e-Sport in Cina e di tutto il movimento che li segue. É per questa ragione che il colosso, in partnership con Mijia, ha lanciato sulla propria piattaforma di crowfounding Youpin, la nuova AutoFull Gaming Chair. Si tratta di una sedia pensata per il gaming prolungato e sviluppata prendendo spunto dai sedili delle auto da corsa (sia nel design che nella seduta comoda).

Pensata con l’ergonomia in mente, la nuova AutoFull Gaming Chair offre una comodità di seduta molto elevata grazie a una serie di fattori, fra cui:

  • Realizzata con una forma di una griglia frontale tipica delle auto sportive con una lunga curvatura laterale e un concetto di design ergonomico;
  • Il rivestimento del sedile anteriore, così come la parte sul retro, sono realizzati in pregiata pelle bovina;
  • La sedia è imbottita con cotone 45Dad alta densitàche assicura una sensazione di seduta comoda e morbida;
  • Il materiale usato nel il cuscino del sedile (cotone 45D) non collassa quando viene usato per un lungo periodo di tempo;
  • Lo schienale può essere regolato nello stesso schema di un sedile per auto sportiva (in avanti e indietro, in laterale e in altezza);
  • Presenza di 4 rotelle silenziose avvolte in PU che facilitano lo spostamento della sedia.

Non si tratta certo della prima sedia da gaming ad arrivare sul mercato ma, molto probabilmente, si tratta di una delle poche che è possibile acquistare a 999 yuan (979 yuan se si partecipa al finanziamento), ovvero circa 133 euro.

Per maggiori informazioni, vi rimandiamo alla pagina di Youpin in cui è stata avviata la campagna di crowfounding (magari in futuro la si potrà acquistare attraverso il servizio ShareSave).

Rispondi