Smartphone

Xiaomi Mi 9 ufficiale: specifiche tecniche e disponibilità

Finalmente ci siamo! Inizialmente non credevamo che la presentazione dello Xiaomi Mi 9 potesse avvenire così presto nell’anno ma effettivamente è avvenuta, insieme a quella della versione Explorer Edition.

Considerando che gli stessi dirigenti di Xiaomi, a turno, hanno condiviso nei giorni scorsi tutte le sue caratteristiche tecniche, non abbiamo avuto grande sorpresa nella presentazione (come del resto ormai avviene per qualsiasi smartphone).

Dal punto di vista estetica, il Mi 9 adotta una scocca lucida e molto riflettente, realizzata in vetro e che dà una sensazione sia di solidità che di “appariscenza”. Troviamo singolare la presenza di un tasto dedicato a Google Assistant sul bordo.

Display

Partendo dall’analizzare il display, forse la cosa più interessante è che il rapporto schermo-corpo dello smartphone è del 90,7%. Per mettere questo numero è prospettiva, il rapporto schermo-corpo sul Mi 8 è 83,66% mentre è dell’84,29% su Apple iPhone XS Max. Più alto è il numero, più spazio sul lato anteriore del telefono viene occupato dal display e più piccole sono le cornici.

Il display in se è di tipo AMOLED (prodotto da Samsung), ha una diagonale da 6,4 pollici, una risoluzione 1080 x 2220 (FHD+) ed è protetto dal Corning Gorilla Glass 6. Potrebbe sembrare non impressionante ma se si considera poi che offre fino a 600 nit di luminosità e una copertura dello spazio colore NTSC del 103,8%, allora si capisce che la qualità non sta solo nei pixel.

Al di sotto del display trova spazio lo scanner di impronte digitali in-display, dotato di una tecnologia particolare che lo rende il 25% più veloce rispetto alla generazione precedente.

Prestazioni al top

Al cuore dei due nuovi top di gamma c’è il SoC Qualcomm Snapdragon 855 che, oltre a essere il SoC più potente disponibile sul mercato, ha anche dalla sua una completezza in termini di funzioni accessorie seconda a nessuno.

Il SoC è abbinato a 6 o a 8 GB di memoria RAM (in base alla configurazione) e a 128 GB di memoria interna di tipo UFS 2.1. Da questo punto di vista, niente sorprese e niente rivoluzioni.

Seppur la batteria è da soli 3300 mAh, grazie al sistema di ricarica rapida e al supporto alla ricerca wireless si ottiene:

  • In 30 min: 70% di batteria con cavo (27W)
  • In 30 min: 40% di batteria in modalità wireless (20W)
  • In 1h30min: 100% di batteria in modalità wireless (20W)

Comparto fotografico

Xiaomi Mi 9 tripla fotocamera

Per quanto riguarda il comparto fotografico, troviamo tre fotocamere posteriori sullo Xiaomi Mi 9 caratterizzate da un sensore principale con obiettivo grandangolare Sony IMX586 da 48MP con apertura f / 1,75 e lenti 6P. Questo sensore principale avrà un’area fotosensibile di 1/2 pollice. La seconda fotocamera ha un sensore da 12MP con apertura focale f / 2.2 e obiettivo 6P con zoom ottico 2x mentre la terza fotocamera ha un sensore da 16MP con apertura focale f / 2.2 e obiettivo grandangolare con angolo di ripresa di 117 °.

Xiaomi ha posto molta attenzione anche sul comparto audio, con altoparlanti superlineari di alta qualità 12 × 17. La camera del suono è progettata con materiale Bass per ottenere una cavità sonora di grandi dimensioni che è equivalente a 0.9 cc. Con questo design, il volume è molto più alto senza però causare distorsioni al suono. Inoltre, grazie alla tecnologia proprietaria MiSound di Xiaomi che è stata anche utilizzata su questo smartphone è stato possibile usare una sintonizzazione professionale delle frequenze.

Scheda tecnica

  • Sistema operativo Android 9 Pie con MIUI 10.2
  • Display AMOLED da 6,39 pollici FHD+, rapporto schermo-scocca del 90,7%, Corning Gorilla Glass 6, Reading Mode 2.0, Sunlight Mode 2.0
  • SoC Qualcomm Snapdragon 855
  • GPU Adreno 640
  • 6GB/8GB di RAM LPDDR4x
  • 128GB di memoria interna UFS 2.1
  • Supporto alla modalità Game Turbo
  • Connettività 4G VoLTE, NFC, WiFi, Bluetooth, USB Type-C, dual GPS con antenna L5 indipendente
  • Tripla fotocamera posteriore da 48+12+16MP
  • Fotocamera anteriore da 20MP
  • Batteria da 3300mAh con ricarica rapida  e ricarica wireless

Prezzi e disponibilità

AL momento lo Xiaomi Mi 9 è stato presentato solo per il mercato cinese, per cui i prezzi che abbiamo si riferiscono a tale mercato. Per l’Europa, bisogna attendere l’evento del 24 febbraio che Xiaomi ha organizzato presso il MWC 2019 di Barcellona.

Ad ogni modo, nel mercato cinese il Mi 9 sarà disponibili nelle colorazioni Lavender Violet, Ocean Blue e Piano Black a un prezzo di:

  • Xiaomi Mi 9 6/128GB: 2999 yuan (393€)
  • Xiaomi Mi 9 8/128GB: 3299 yuan (432€)

Rispondi