NewsProdotti XiaomiXiaomi

Xiaomi Mi5 ha salvato la vita ad un poliziotto

In passato sono emerse in rete diverse testimonianze di smartphone che sono riusciti a fermare una pallottola salvando la vita al proprietario. Negli scorsi giorni una cosa del genere è avvenuta con l’analista Kevin Wang che ha postato, su Weibo, delle immagini di uno Xiaomi Mi 5 con un evidente piegatura nella scocca dichiarando che quello è un pezzo di tecnologia che ha salvato la vista a so fratello.

Il fratello del signor Kevin Wang, che di professione fa il poliziotto in Cina, sembrerebbe essersi protetto con il suo Xiaomi Mi5 dall’attacco con un coltello di un malfattore. Fortunatamente la scocca dello smartphone ha resistito molto bene, salvandogli la vita.

Approfondendo ancora di più la vicenda, abbiamo scoperto che la deformazione della scocca non ha intaccato minimamente le funzionalità dello smartphone.

Tuttavia, dando uno sguardo alla foto relativa alla batteria dello smartphone (la scocca è venuta via facilmente dopo la deformazione), è evidente che il colpo di coltello ha intaccato il connettore che collega la batteria con la scheda madre. A tal proposito, ci auguriamo che lo smartphone non venga più utilizzato.

Al momento non sappiamo se Xiaomi ha contatto lo sfortunato poliziotto e se si è offerta si sostituire gratuitamente lo smartphone con un novo modello. Certo è che il fratello del signor Kevin Wang deve la vita, in maniera anche fortunosa (è difficile colpire uno smartphone, viste le sue dimensioni), al proprio Xiaomi Mi5.

via 

Rispondi