ModdingNews

Lo Xiaomi Mi5 a breve riceverà il supporto ufficiale della CyanogenMod 13

Xiaomi Mi5

Pur essendo una ROM sviluppata nei minimi dettagli e ricca di feature esclusive, la MIUI 8 non piace a tutti. Infatti, vi sono molti utenti che sono frenati dall’acquisto di uno smartphone Xiaomi proprio per via della MIUI ROM. Fortunatamente gli sviluppatori indipendenti hanno a cuore molti smartphone del colosso cinese ed effettuano porting, più o meno ottimizzati, della CyanogenMod 13 (progetto preso come punto di riferimento da molti).

Se restringiamo ancora il campo, abbiamo scoperto che a breve lo Xiaomi Mi5 riceverà ufficialmente il supporto del team Cyanogen con il rilascio delle prime versioni nightly della CyanogenMod 13. Sul sito ufficiale della CyanogenMod infatti è stata già creata la pagina. Ricordiamo che la CyanogenMod 13 è un progetto open source basato sul codice sorgente di Android 6.0.1 Marshmallow a cui sono state aggiunte alcune lievi personalizzazioni.

Si tratta di una notizia molto importante e che farà felici sicuramente molti utenti. Affidarsi alla CyanogenMod 13 significa avere uno smartphone che assomiglia molto ad un Nexus. Tra l’altro, essendo basata su Marshmallow, il sensore di impronte dello Xiaomi Mi5 funzionerà perfettamente (grazie alla funzionalità Nexus Imprint).

CyanogenMod 13

Chiaramente per l’installazione servirà una recovery custom ed il download delle Google Apps (essendo basato sul progetto AOSP, la ROM è del tutto estranea alle Google Apps) che verranno installate subito dopo la ROM. Purtroppo al momento non sappiamo quando esattamente il team Cyanogen rilascerà le prime Nightly per lo Xiaomi Mi5. Senza dubbio torneremo sul’argomento non appena ne sapremo di più.

Prima di lasciarvi però, vi vogliamo chiedere quale delle due ROM preferite? Sicuramente entrambe hanno i loro punti di forza e punti di debolezza ma quale delle due è la vostra preferita?

2 Comments

  1. Sicuramente miui8.
    Uno perché i Nexus e derivati Google mi danno il voltastomaco.
    2 perché molte cose che sono disponibili sulle ultime versioni di android, sulla miui ci sono già.
    Poi adoro xiaomi per la qualità, e per il fatto che mi distinguo dalla massa in Europa.
    Poi non capisco il discorso usabilità.
    Ma che cacchio cambia?? Android e android. Ci sono app installate, e se ne possono installare altre.
    Certi discorsi del tipo preferisco Samsung perché lo so usare, mi lasciano di stucco.
    Ma che si fuma la gente.

Rispondi