NewsProdotti XiaomiXiaomi

Xiaomi Mi Box in arrivo negli USA e non solo

Xiaomi MI Box

Presentato allo scorso Google I/O, dello Xiaomi Mi Box dotato di sistema operativo Android TV si erano un po’ perse le tracce in questi mesi. Tuttavia, negli scorsi giorni diverse indiscrezioni emerse sul web ci suggeriscono che il suo arrivo non solo è imminente nel mercato statunitense (inizio quarto trimestre) ma che la vendita potrebbe essere estesa anche ad altri mercati occidentali. Il prezzo di vendita dovrebbe essere fissato in 99 dollari negli USA.

E’ chiaro che quest’ultima possibilità richiama molto l’attenzione di noi italiani visto che, venendo probabilmente lo Xiaomi Mi Box venduto mediante il Google Store in America, la stessa cosa potrebbe avvenire nel nostro paese. Sicuramente sarebbe un’ottima cosa, considerando che il panorama Android TV nel nostro mercato al momento è rappresentato solo dal modello top di gamma Nvidia Shield da 199 euro e da una serie di Smart TV che lo hanno integrato.

Considerando inoltre il rapporto qualità prezzo, lo Xiaomi Mi Box con Android TV sarebbe il miglior set-top-box da acquistare, anche facendo rientrare nella classifica la concorrenza non avente a bordo tale OS:

  • Dimensioni di 101 x 101 x 19,5 millimetri;
  • Peso di 176,5 grammi;
  • CPU quad core Cortex A53 con frequenza di 2 Ghz e GPU Mali 450 a 3+2 core (modelli al momento sconosciuti);
  • 2 GB di memoria RAM DDR3;
  • 8 GB di storage interno;
  • Connettività Wi-Fi: 802.11a/b/g/n/ac, Dual-band Wi-Fi 2.4GHz/5GHz e Bluetooth 4.0
  • Capacità di decodifica di segnali video con codec H.265, VP9 in risoluzione 4K a 60 Hz e con HDR;
  • Supporto all’audio DTS e Dolby Digital Plus
  • Connettore HDMI 2.0a
  • Sistema operativo Android TV.

Sicuramente ritorneremo sull’argomento non appena avremo a disposizione maggiori informazioni sulla vicenda, nella speranza che finalmente Xiaomi rivolga la sua attenzione anche al Vecchio Continente.

via

Rispondi