MIUI ROMNews

MIUI v6: Xiaomi cerca 100 Beta Tester

Bentornati amici MIUIers con un nuovo articolo riguardante la nostra ROM preferita. E’ notizia di poche ore fa che, per la versione Beta della MIUI v.6, saranno selezionati 100 Beta Tester fra tutti coloro parteciperanno ad una sorta di selezione. Essendo solamente 100 i fortunati vincitori, sarebbe più appropriato chiamarla Beta privata.

Sfortunatamente non tutti potranno candidarsi a diventare Beta Tester, in quanto sono state stabiliti dei requisiti da avere:

  • Bisogna possedere uno Xiaomi Mi3 WCDMA/CDMA oppure uno Xiaomi mi4;
  • Bisogna avere un numero maggiore di 50 di Mi Credit
  • Dovrete postare ogni singolo bug e problema che riscontrerete nel forum ufficiale della MIUI
  • Dovrete scrivere una recensione quanto più completa possibile e posterla sul forum ufficiale della MIUI
  • Non dovrete assolutamente condividere la ROM che riceverete per il Beta testing prima che venga rilasciata quella ufficiale, altrimenti sarete bannati dal progetto

La prima grande scrematura quindi avverrà per il dispositivo in possesso. Purtroppo sono ammessi solamente lo Xiaomi Mi3 e lo Xiaomi Mi4 (per chi già lo avesse).  La seconda grande scrematura la si avrà per quanto riguarda i crediti. La ragione per cui hanno messo questo requisito è perchè vogliono dare la possibilità di diventare Beta tester a chi è maggiormente attivo sul forum, quindi una sorta di ricompensa. Ricordiamo che per ottenere Mi Credit, è necessario postare nuovi thread o rispondere nei thread già esistenti.

La selezione verrà fatta giorno 15 Agosto. Per poter partecipare, dovrete semplicemente rispettare i requisiti prima citati e cliccare sul tasto “Apply” del thread ufficiale sul forum della MIUI.

Ovviamente noi di MIUI Italia siamo automaticamente inclusi  nel gruppo dei beta tester. In questo modo potremo iniziare i lavori di localizzazione e adattamento italiano fin da subito, così da poter mettere a disposizione di tutti i nostri utenti le versioni in italiano di questa nuova MIUI V6.

14 Comments

  1. Beh a questo punto ci aspettiamo qualche aticipazione da parte vostra sulla V6 una volta che l’avrete in mano 😀
    Comunque il fatto ce i bete tester partano dal 15/08 fa pensare che la prima ROM rilasciata non si vedrà ancora per qualche settimana almeno!

  2. Ma come???,se la testano il 15 la vedremmo dopo un sacco di tempo….che peccato quando ti illudono per niente!

  3. Dipende… la beta per il passaggio alla 4.4 è durata appena 1 mese, metti pure che ne duri 2, meglio, così arriva fuori molto stabile.. (e miui.it ha tempo per tradurla … )

    1. Se va bene, arriverà a natale come porting non ufficiale… a ottobre le prime release stabili per Mi4/Mi3. Non sono molto soddisfatto.. soprattutto dopo che mi hanno castrato il mi2s senza più risparmio energetico.

  4. Sinceramente penso che il fantomatico “piano di conquista” globale della xiaomi stia prendendo una svolta negativa. La nuova rom attesissima non la vedremo se non prima di qualche mese. Io con il mio mi3 sto pure tranquillo ma non penso si possa dire altrettanto di chi comprerà il mi4. Questo nuovo cellulare uscirà con una rom ormai morente, basti vedere il quasi totale abbandono che stanno subendo gli aggiornamenti del v3, e quindi le potenzialità del nuovo top di gamma non saranno sfruttate. Non sarà niente di meno ne niente di più del mi3. Il mio consiglio è di fare le cose con calma e di non fare promesse che non si possono mantenere, se non a lungo termine.

    1. nn posso che concordare… cmq amagri in maniera pia garbata, per chi si occupa alla fine di noi!!
      sicuro la rom nn è il surplus, il tel pero quando si incazza è un casino, ultimamente soffre di surriscaldamento.
      l’altro giorno al lavoro ho dovuto metterlo ngli split del condizionatore

  5. È inutile buttare sul mercato una nuova miui quando neanche quella attuale è stabile….chiamasi specchietto per le allodole…nuovo non significa migliore come abbiamo notato in questi mesi…alcune app non funzionano, l’audio della videocamera sembra quello di paperino, ecc….correggono i bug più stupidi e per gli altri “chissà”…

Rispondi