1. Questo sito utilizza i cookies. Continuando a navigare tra queste pagine acconsenti implicitamente all'uso dei cookies. Scopri di più.

Scene sensori di temperatura e caldaia

Discussione in 'Smart Universal Intelligent Remote' iniziata da Joyride1176, 3 Novembre 2018.

  1. Joyride1176

    Joyride1176 Utente registrato

    Messaggi:
    6
    "Mi Piace" ricevuti:
    0
    Ciao a tutti

    Sono approdato a questo forum perché voglio controllare la temperatura di 7 stanze e penso che lo xiaomi gateway mi poteva aiutare in questo
    Vorrei il vostro parere in merito

    In pratica vorrei usare il sensore di temperatura e usare delle scene per comandare la Smart socket o smart plug

    In pratica in base all'orario se la temperatura è più bassa di 20 gradi comanda la Smart socket di dare corrente.
    Se più alta di 20.5 la Smart socket si spegne.

    Ci vedete qualche problema con le scene? O in Generale?
    Funzionerebbe il tutto anche se ci fosse una interruzione di internet? Le scene sono salvate sul gateway o sono eseguite dal server?

    Pensavo di mettere un gateway per piano e i sensore distribuiti nelle stanze.

    Le smart socket comandano dei relè che controllano la caldaia e le valvole di zona.

    Grazie a tutti

    Stefano
     
  2. ruri

    ruri Utente attivo

    Messaggi:
    97
    "Mi Piace" ricevuti:
    7
    Terminale:
    Redmi 5 3-32Gb/ Mi2s 2-32Gb
    non ne sono sicurissimo ma visto che si basa su tecnologia zigbee le scene dovrebbero funzionare ma dall'app su telefono non riusciresti a rilevare i dati.
    ma mi viene un dubbio. le scene che intendi creare sono singole basate su ogni sensore? quindi se il sensore x rileva 20 accendi caldaia, se il sensore y rileva 20,5 spegni caldaia e così via? secondo me in questo modo friggeresti la caldaia in poco tempo avendo troppi stacca e attacca perchè tra una stanza e l'altra ci potrebbe essere parecchia differenza. oppure la stanza più fredda ti terrebbe sempre accesa la caldaia e quella più calda la spegnerebbe sempre. insomma un casino :D
    per questo di solito i termostati funzionano con un solo punto di rilevamento oppure con la media di più sensori.
     
  3. Joyride1176

    Joyride1176 Utente registrato

    Messaggi:
    6
    "Mi Piace" ricevuti:
    0
    Grazie per la risposta ma Le scene quindi girano sul gateway xiaomi?

    Per capirci:
    sensore manda temperatura gateway
    Gateway controlla le scene localmente senza andare sui server xiaomi
    Gateway manda segnale a smart plug senza passare dai server xiaomi

    Corretto?

    In realtà ci sarà uno Smart plug per ogni stanza e ci sarà una valvola per ogni calorifero

    Quindi se la stanza da letto è fredda lo Smart plug fa partire la caldaia e la valvola per la camera da letto.
    Le valvole per il bagno o per il soggiorno restano chiuse


    In questo modo la caldaia andrà meno di adesso ottimizzando i consumi
     
  4. ruri

    ruri Utente attivo

    Messaggi:
    97
    "Mi Piace" ricevuti:
    7
    Terminale:
    Redmi 5 3-32Gb/ Mi2s 2-32Gb
    per quanto riguarda le scene che girano localmente è un'ipotesi a naso. ma non ho mai provato anche perchè tra device che non si riconnettono non riconosciuti e quant'altro preferisco non staccare la rete :D

    per il resto, ok che hai una valvola per calorifero ma hai comunque un solo punto di controllo per la caldaia. l'unico punto di controllo è però gestito da 7 sensori quindi ognuno di essi attaccherà e staccherà la caldaia.
     
  5. greenpin

    greenpin Utente registrato

    Messaggi:
    6
    "Mi Piace" ricevuti:
    0
    Io ho l'impianto con 3 termostati (per zona giorno, notte e bagni) e funziona così: la caldaia parte se una delle valvole di zona richiede acqua calda (le elettrovalvole oltre ad aprire il circuito acqua corrispondente hanno un micro-switch che dà il consenso di accensione alla caldaia).


    Ma l'ho fatto costruire così, con le elettrovalvole sotto alla caldaia, mettere delle elettrovalvole su ogni termosifone lo vedo complicato, anche perchè servirebbe una presa elettrica e una smart plug per ogni termosifone, con conseguenti lavori in muratura...

    Secondo me è molto più semplice usare le classiche valvole termostatiche per ogni termosifone, non hanno bisogno di alimentazione elettrica nè di Internet ed è un sistema collaudato.

    [OT on] La domotica come principio mi appassiona, ma mi sto accorgendo che applicarla a posteriori su una casa costruita con i vecchi criteri risulta inutilmente complicata. Per non parlare appunto nel caso specifico del gateway Xiaomi che alle volte è collegato al server, alle volte no, le notifiche degli allarmi non mi arrivano sullo smartphone ma solo su wifi, ecc.
    Visto che ormai ce l'ho, con vari sensori, sto pensando di passare a Home Assistant su Rasberry Pi, almeno il server ce 'ho in casa...
     
  6. Joyride1176

    Joyride1176 Utente registrato

    Messaggi:
    6
    "Mi Piace" ricevuti:
    0
    Ciao

    Credo che ci sia confusione
    Le elettrovalvole le metto sotto la caldaia e una per ogni calorifero

    Poi le comando ognuna con un sensore di temperatura e una smart plug

    Ho sostituito il cronotermostato domenica con la Smart plug il sensore di temperatura e l'home gateway per ora funziona bene aspetto ancora una settimana e poi ordino i sensori nuovi e metto le elettrovalvole

    Le valvole termostatiche c'è le ho già e il comfort è pessimo. A parte che misurano una temperatura vicino al calorifero e nostante tutto alcune stanze sono fredde e altre calde nonostante abbia già spostato i termostati

    Per ora vado avanti con xiaomi
    Se non dovesse andar bene allora continuo con thermos per Raspberry adattato con sensori temperatura bt

    Se xiaomi va bene allora provo anche home assistant per fare un tuning migliore della programmazione
     
  7. ruri

    ruri Utente attivo

    Messaggi:
    97
    "Mi Piace" ricevuti:
    7
    Terminale:
    Redmi 5 3-32Gb/ Mi2s 2-32Gb
    ok con una elettrovalvola per ciascun calorifero ha senso ma non mi torna l'accensione della caldaia. Faccio un esempio pratico con due camere soltanto per semplicità:
    camera 1: temperatura bassa fa scattare elettrovalvola e caldaia. ci siamo.
    camera 2: mentre la camera 1 tiene accesa la caldaia la temperatura qui è più alta e fa spegnere elettrovalvola e caldaia?
     
  8. Joyride1176

    Joyride1176 Utente registrato

    Messaggi:
    6
    "Mi Piace" ricevuti:
    0
    La soluzione è più semplice di quella che pensi.

    Ogni smart plug comanda un rele a due vie. Quando la Smart plug da corrente al rele, una via apre la valvola la seconda via da consenso alla caldaia. La seconda via fa la funzione del termostato e basta una Smart plug accesa per far partire la caldaia

    Chiaramente se ci sono più smart plug accese la caldaia avrà più contatti in parallelo e non è un problema.
     
  9. ruri

    ruri Utente attivo

    Messaggi:
    97
    "Mi Piace" ricevuti:
    7
    Terminale:
    Redmi 5 3-32Gb/ Mi2s 2-32Gb
    mi piace! ma ripensando al mio impianto io alla caldaia ho un solo tubo che parte dal collettore. tu le elettrovalvole le hai messe sul collettore o direttamente alla caldaia?
     
  10. Joyride1176

    Joyride1176 Utente registrato

    Messaggi:
    6
    "Mi Piace" ricevuti:
    0
    anche io ho un solo tubo dalla caldaia al collettore
    le elettrovalvole, meglio dire valvole di zona, le metto tra il collettore e i caloriferi vicino al collettore nel locale caldaia. Quindi ogni calorifero la sua valvola, presa su amazon 25 euro l'una

    da domenica ho il gateway che controlla la temperatura e sta funzionando bene
    ho circa 6 fasce orarie nella settimana e per ora le sta gestendo bene
    ho trovato un area di miglioramento... ma non bloccante
     

Condividi questa Pagina