Lo Xiaomi Redmi Note 4 riceve la MIUI 8 Global Stable e la prima Global Developer (Aggiornato)

Gianmatteo Geremia
By Gianmatteo Geremia gennaio 17, 2017 12:43

Lo Xiaomi Redmi Note 4 riceve la MIUI 8 Global Stable e la prima Global Developer (Aggiornato)

In concomitanza con il lancio della MIUI 8 avvenuto verso la metà dello scorso anno, sono state apportate anche modifiche di carattere organizzativo riguardanti il ramo di sviluppo delle MIUI ROM. In particolare, è stato creato un nuovo ramo di sviluppo da affiancare a quello canonico con lo scopo di indirizzarlo al mercato internazionale e da cui ne deriva appunto la denominazione Global. Quest’ultimo a sua volta si suddivide nelle versioni Stable e Developer (Beta) la cui differenza risiede nelle tempistiche di rilascio e nel carattere intrinseco di sviluppo. In parole povere, le MIUI Global Developer vengono rilasciate settimanalmente e, oltre a disporre di un gran numero di idiomi (tra cui l’italiano), sono caratterizzate dalla sperimentazione di nuove feature, da correzioni di bug ma anche della possibile presenza di nuove problematiche (da cui la definizione Developer o Beta). Viceversa, le MIUI Global Stable vengono pubblicate a cadenza mensile (o anche più) e, oltre a disporre di un quantitativo limitato di lingue (non vi è l’italiano), la maggior parte delle volte non troviamo le feature presenti sulle Global Developer a causa della sua natura stabile.

Fatta questa piccola premessa, dopo svariati mesi di attesa finalmente siamo lieti di comunicarvi la recente pubblicazione di entrambe le suddette versioni della MIUI Global per lo Xiaomi Redmi Note 4. Quest’ultime, come intuibile, vengono rilasciate direttamente da Xiaomi che a sua volte le carica sui propri server e dispongono già di tutti i relativi servizi di Google. Oltre a ciò, disporre di una MIUI Global comporta anche la ricezione di aggiornamenti a cadenza periodica in via del tutto ufficiale grazie agli OTA, pertanto basterà recarsi nell’app Updater presente su tutti gli smartphone Xiaomi ed effettuare l’upgrade. Tuttavia, esse dispongono di alcune limitazioni, quali la mancanza di alcune traduzioni (specialmente se si tratta di una nuova feature) e di specifiche feature che sono presenti solo nelle MIUI China, ma per maggiori informazioni vi consigliamo di consultare la nostra sezione dei download.

Nota: per quanto riguarda la MIUI 8 Global Developer per Redmi Note 4 va menzionato che essa è stata rilasciata già da metà Dicembre (6.12.15) e che quindi quella riportata nell’articolo non è la prima versione ad essere stata pubblicata. Ci scusiamo per il malinteso e ringraziamo Leron per avercelo segnalato.

Concludiamo riportandovi i link per effettuare il download della MIUI 8 Global Stable (V8.1.4.0.MBFMIDI) e Global Developer (V7.1.12) per lo Xiaomi Redmi Note 4 sia con il pacchetto Fastboot che Recovery:

MIUI 8 Global Stable per Redmi Note 4

Pacchetto Fastboot

Pacchetto Recovery

MIUI 8 Global Developer per Redmi Note 4

Pacchetto Fastboot

Pacchetto Recovery

Caricamento...
Gianmatteo Geremia
By Gianmatteo Geremia gennaio 17, 2017 12:43
Write a comment

10 Comments

  1. Speedvicio gennaio 17, 18:06

    La global developer ha integrato il supporto al root?
    Ricordavo che sulla china developer era possibile tramite le impostazioni di sicurezza abilitare tali permessi.
    Altra domanda, per aggiornare da una vostra rom basta scaricare il pacchetto recovery e scriverlo con twrp o devo usare l’updater ufficiale?

    Reply to this comment
    • Giorgiomqnieri gennaio 18, 00:58

      Ho la Global developer e posso confermarti che non è presente il root di sistema. Devi per forza flashare da recovery, perdendo gli aggiornamenti OTA

      Reply to this comment
    • Gianmatteo Geremia Author gennaio 18, 10:41

      Ricordi bene ma sono un paio di anni che Xiaomi ha deciso di rimuovere il supporto al root (di serie), pertanto adesso si dovrà installarlo manualmente tramite una custom recovery (attenzione, si perdono gli OTA).
      Riguardo al passaggio da una nostra MIUI ROM ad una MIUI ufficiale Xiaomi, ti consiglio di utilizzare il pacchetto Fastboot ed eseguire un’installazione pulita (full-wipe) ma prima di procedere ricorda di effettuare un backup dei tuoi dati (usa l’app Backup della MIUI).
      Spero di esserti stato d’aiuto.

      Reply to this comment
  2. Leron gennaio 19, 12:24

    Veramente la global developer per RN4 c’e’ da meta’ dicembre..

    Reply to this comment
    • Gianmatteo Geremia Author gennaio 19, 12:31

      Sapevamo che la Global Stable era stata già rilasciata da tempo ma non la Global Developer.
      P.S. Abbiamo verificato e hai effettivamente ragione, ci scusiamo per il malinteso.

      Reply to this comment
      • Anstan gennaio 21, 00:15

        Io ho la rom di miui Italia, se installo codesta global rom dal recovery potrei subire danni del tipo brik del telefono O simili?

        Reply to this comment
  3. Anstan gennaio 21, 00:09

    Io ho la vostra rom installata se installo codesta rom dal recovery potrei subire danni del tipo brik del telefono O simili?

    Reply to this comment
  4. Riker gennaio 23, 10:25

    Segnalo che anche la Global Stable ha la lingua italiana, non solo la developer

    Reply to this comment
  5. Michele febbraio 14, 20:41

    Ho uno xiaomi redmi note 4 acquista direttamente dalla cina con miui 8 global (8.0.1 ) versione android 6.0 MRA58K. non ricevo più aggiornamenti da diversi mesi. posso installa la vostro miui global 8? quale metodo consigliate? inoltre ho difficoltà a fare riconoscere il tel da pc pur avendo installato pcsuite, consigli? Grazie

    Reply to this comment
View comments

Write a comment

Rispondi