Xiaomi Mi 5s e Xiaomi Mi 5s Plus presentati ufficialmente [AGGIORNATO]

Lorenzo Spada
By Lorenzo Spada settembre 27, 2016 11:53

Xiaomi Mi 5s e Xiaomi Mi 5s Plus presentati ufficialmente [AGGIORNATO]

[AGGIORNAMENTO] Le bande LTE supportate dai due smartphone sono le seguenti:

  • FDD-LTE (B1,B3,B5,B7)
  • TD-LTE (B38,B39,B40,B41)
  • TD-SCDMA (B34,B39)
  • WCDMA (B1,B2,B5,B8)
  • GSM (B2,B3,B5,B8)
  • CDMA1X / EVDO ( BC0)

Finalmente ci siamo! Dopo molte settimane di rumor ed indiscrezioni, Xiaomi ha finalmente presentato ufficialmente i nuovi Xiaomi Mi 5s e Xiaomi Mi 5s Plus. A dispetto di quanto avevamo appreso in passato da un dipendente Xiaomi, il nome del nuovo top di gamma effettivamente è Xiaomi Mi 5s.

Xiaomi Mi 5s

xiaomi-mi-5s-2

Cominciando dall’analisi del modello “base” dei due, per quanto riguarda le caratteristiche tecniche le aspettative sono state rispettate in pieno. Al suo interno infatti troviamo:

  • Dimensioni di 145.6 x 70.3x 8.25 mm;
  • Display da 5,15 pollici con risoluzione Full HD, sensore Force Touch Synapctics, 94.4% NTSC color gamut e 600 nits di luminosità massima;
  • SoC Qualcomm Snapdragon 821 con CPU quad core a 2,35 GHz e GPU Adreno 530;
  • 4 GB di memoria RAM LPDDR4;
  • 64/128 GB di storage interno UFS 2.0;
  • Fotocamera posteriore da 12 Mpixel con sensore Sony IMX378 (lo stesso che dovrebbe avere il Google Pixel XL), OIS, apertura focale f/2.0, pixel da 1,55 micron e PDAF;
  • Fotocamera anteriore da 4 Mpixel con pixel da 2 micron;
  • Sensore di impronte digitali ad ultrasuoni con tecnologia Qualcomm Sense ID;
  • Batteria da 3200 mAh con supporto Qualcomm Quick Charge 3.0;
  • Connettività 4G+ 3x CA, NFC, Bluetooth 4.2, WiFi ac;
  • Sistema Android 6.0.1 Marshmallow personalizzato MIUI

Display, fotocamera e sensori vari fanno la differenza

Analizzando ogni singola feature, notiamo che è stato possibile raggiungere una tale luminosità del display grazie all’implementazione di ben 16 LED ultra-luminosi.

xiaomi-mi-5s-7

Il sensore di impronte digitali, pur essendo posto al di sotto del vetro protettivo e quindi all’interno della scocca, occupa una porzione di superficie superiore. Il vantaggio quindi non è tanto in termini di risparmio dello spazio ma quanto nella precisione del riconoscimento. Grazie infatti alla mappatura fatta con gli ultrasuoni, la precisione nella mappatura è decisamente superiore rispetto ad un sensore tradizionale.

Passando adesso ad analizzare la fotocamera, pur non avendo un numero elevato di Mpixel rispetto allo Xiaomi Mi5, il nuovo top gamma riesce a garantire scatti non solo più luminosi ma anche più fedeli dal punto di vista cromatico. Qui di seguito potete vedere alcuni scatti comparativi fra lo Xiaomi Mi 5s, il Samsung Galaxy S7 ed l’iPhone 6s.

Analizzando adesso il prezzo di vendita, lo Xiaomi Mi 5s sarà proposto sul mercato a partire dal 29 Settembre al costo di 1999 yuan per il modello 4 GB + 64 GB (circa 270 euro) ed al costo di 2299 yuan per il modello da 4 GB + 128 GB (circa 305 euro).

xiaomi-mi-5s-8

Xiaomi Mi 5s Plus

Passando adesso all’altro smartphone top di gamma, notiamo subito come vi siano alcune differenze, sia a livello di componenti hardware che di scelte a livello estetico. In primo luogo, il sensore di impronte è stato spostato da sotto al vetro anteriore alla scocca posteriore (una scelta più tradizionale). In secondo luogo, la scheda tecnica si arricchisce di un display più ampio, di una seconda fotocamera posteriore e di 2 GB extra di memoria RAM.

xiaomi-mi-5s-plus-3

La scheda tecnica completa è la seguente:

  • Dimensioni di 154.6 x 77.7 x 7.95 mm;
  • Display da 5,7 pollici con risoluzione Full HD, luminosità massima di 550 nits, 94% NTSC Color Gamut e sensore Force Touch Synapctics;
  • SoC Qualcomm Snapdragon 821 con CPU quad core a 2,35 GHz e GPU Adreno 530;
  • 4/6 GB di memoria RAM LPDDR4;
  • 64/128 GB di storage interno UFS 2.0;
  • Doppia fotocamera posteriore da 13 Mpixel;
  • Fotocamera anteriore da 4 Mpixel;
  • Sensore di impronte digitali posto sulla scocca posteriore;
  • Batteria da 3800 mAh con supporto Qualcomm Quick Charge 3.0;
  • Connettività 4G+ 3x CA, NFC, Bluetooth 4.2, WiFi ac;

xiaomi-mi-5s-plus

La doppia fotocamera è il vero… Plus

Abbastanza strana la scelta del sensore di impronte e forse non condivisa da molti. Situazione letteralmente opposta per la doppia fotocamera posteriore, utile a catturare in maniera precisa anche la profondità di campo.

xiaomi-mi-5s-plus-sample-2

Così come Huawei P9, nel secondo sensore si ha l’assenza del filtro RGB, per cui risulta essere monocromatico (in bianco e nero).

Per quanto riguarda il prezzo di vendita, il modello con 4GB + 64 GB avrà un costo di 2299 yuan (il prezzo del modello top di Mi 5s) mentre il modello con 6 GB + 128 GB avrà un costo di 2599 yuan (circa 350 euro).

via

Caricamento...

Loading...

Lorenzo Spada
By Lorenzo Spada settembre 27, 2016 11:53
Write a comment

15 Comments

  1. Pierluigi settembre 27, 12:18

    La banda LTE per Wind c’è?

    Reply to this comment
  2. savohead settembre 27, 14:06

    Ciao,
    scusate, ma una data di uscita?
    O mi son perso qualcosa… (più che possibile… eheh)
    Grazie

    Reply to this comment
  3. savohead settembre 27, 14:20

    oooops, trovata la data in mezzo ai prezzi… scusate…

    Reply to this comment
  4. Alekdroid settembre 27, 16:19

    Non è dual sim?

    Reply to this comment
  5. Shirub settembre 27, 16:30

    Domanda: Mi note 2? Volete dirmi che Mi 5s Plus lo va a rimpiazzare??

    Reply to this comment
  6. XiMi4 settembre 27, 18:23

    il 5s plus sembra più un redmi note, poi peccato che la doppia fotocamera è solo su quest’ultimo e non anche sul 5s

    Reply to this comment
  7. meledoc settembre 29, 01:00

    Scusate, sbaglio o entrambi i device NON hanno lo stabilizzatore ottico?

    Reply to this comment
    • andrea settembre 29, 17:09

      entrambi dovrebbero averlo (OIS), il dubbio è come questo venga poi gestito dai driver. Xiaomi per quanto monti sensori buoni per le fotocamere sui suoi dispositivi, pecca sempre lato software per la parte di foto/videocamera rispetto agli altri costruttori che montano lo stesso sensore. Inoltre molto spesso con i vari aggiornamenti della MIUI, sullo stesso terminale spariscono progressivamente funzioni native della fotocamera…

      Reply to this comment
  8. andrea settembre 29, 17:02

    ancora niente oled??! che cavolo… inspiegabile che un dispositivo che decanta caratteristiche al top non monti un display superamoled, ormai è una tecnologia che sta sul mercato da 10 anni e lo schermo è il componente in assoluto più importante.. mah

    Reply to this comment
View comments

Write a comment

Rispondi

MIUI 7.5.18

Visit Us On FacebookVisit Us On TwitterVisit Us On GooglePlusVisit Us On Youtube

Iscriviti alla Newsletter


Unisciti agli altri 24 836 MiFans già iscritti!