GuideModdingNews

MiFlash ora compatibile con Xiaomi Mi5

Nonostante si tratti dell’attuale smartphone top di gamma del catalogo di Xiaomi, il MI5 risulta ancora avere delle incompatibilità con diversi software, come ad esempio la Mi Suite. Ciò vuol dire che operare di modding sullo Xiaomi Mi5 non è semplice al momento. In attesa di che Xiaomi aggiorni la Mi Suite, vi vogliamo far notare che il tool MiFlash si è di recente aggiornato alla versione 20160401 implementando per l’appunto il supporto al nuovo top di gamma.

MiFlash

Per chi non lo sapesse, MiFlash è un tool estremamente semplice da utilizzare in quanto ci permette di flashare la fastboot ROM grazie solo ad un click. Qui di seguito vi mostriamo anche la guida all’installazione di MiFlash nella sua ultima versione:

  • Scaricare MiFlash in formato .zip e decomprimerlo (al momento questa versione supporta solamente Windows a 64 bit e non è compatibile con Windows XP);
  • Una volta estratto, cliccare sul file .exe per incominciare l’installazione;
  • Cliccare su “Next” per installare il software. Attenzione che Windows potrebbe intervenire con una finestra di avviso sulla mancata verifica del distributore dei driver. Installate comunque tranquillamente questo software.
  • Ad installazione completata, cliccare su Fine;
  • A questo punto è possibile utilizzare MiFlash in maniera normale. Ricordiamo che MiFlash può essere anche utilizzato per flashare Windows 10 Mobile sullo Xiaomi Mi4 LTE

via

Nè io e nè il team di MIUI Italia ci assumiamo responsabilità in caso di danni allo smartphone, al computer o ai dati in essi contenuti causati dalla guida precedente.

3 Comments

  1. ciao a tutti volevo sapere se per installare la vostra rom nel mio mi5 devo sbloccare il bootloader prima.grazie

Rispondi