GuideMIUI ROMNewsRecensioni

Mi Drop: cos’è e come funziona

6.5Kviews

Se avete aggiornato il vostro device Xiaomi recentemente, avrete sicuramente notato la comparsa di un nuovo toggle nella vostra tendina delle scorciatoie, chiamato Mi Drop. Ma cos’è di preciso? E come funziona? Per inviare dei file ai vostri amici (devono avere anche loro una rom MIUI recente) che non hanno accesso alla rete internet, di solito, usiamo il bluetooth e tutti noi sappiamo quanto sia lento e sicuramente non possiamo trascorrere un’intera giornata per inviare un video di grandi dimensioni. Ed è qui che entra in gioco questa nuova feature presente nella MIUI. Con essa, infatti, possiamo inviare file di grosse dimensioni tramite Wi-Fi Direct peer-to-peer. E quindi:

Come invio un file tramite Mi Drop?

Prima di tutto, attivate il Mi Drop tirando giù la tendina delle notifiche e facendo uno swipe da destra verso sinistra così da accedere alla tendina dei toggle, cercate il toggle del Mi Drop e premetelo per attivarlo.

In seguito ci rechiamo nel File Manager e scegliamo il file da inviare, facciamo una pressione prolungata sul file per selezionarlo ed accedere al menu contestuale delle varie azioni, premiamo sull’icona dello share e selezioniamo, nel menu che compare, Mi Drop.

173012d0lggp61p6cu0y88.png.thumb

Se non attivate il Mi Drop in precedenza, non preoccupatevi, il vostro dispositivo vi avvertirà che bisogna attivarlo e vi rimanderà ad una schermata per farlo.

230215oqlmmmtl1h1qmm1t.png.thumb

230218vw8at6aqm6zwkwmd.png.thumb

Fatto, adesso potrete inviare il file al vostro amico tramite Wi-Fi Direct. Naturalmente, affinché ciò funzioni correttamente, anche il vostro amico deve attivare il Mi Drop sul suo dispositivo, altrimenti non verrà trovato dal vostro dispositivo e non potrete inviare nulla. Da ciò ne consegue:

Come faccio a ricevere un file tramite Mi Drop?

Basta tirare giù la tendina delle notifiche, fare lo swipe da destra verso sinistra accedendo alla tendina dei toggle ed attivare il Mi Drop. Il resto è uguale a quanto detto prima ma con un’unica differenza, sarà il vostro amico a farlo (sempre con dispositivo supportato da MIUI).

230210s6hpa0aknw6gu1y4.png.thumb

Semplice come bere un bicchier d’acqua, vero?

via

12 Comments

    1. Io per scambiare file con gli amici, Android o IOS, uso Fast File Transfer.
      Il ricevente deve solo connettersi alla stessa wi-fi e inquadrare un QR code… quindi parte il download tramite Browser.
      Praticamente è un server HTTP… ;-D

  1. Okay, bella funzione, ma non avete chiarito la cosa più importante e cioè se bisogna essere connessi alla stessa rete wifi o se magari il telefono che invia il file deve fare da hotspot al telefono che riceve

    1. Si esatto, come dici tu, cioè il telefono che invia fa da hotspot a quello che riceve. Quindi funziona offline, non è necessario avere una connesione dati e si inviano file, foto, musica senza compressioni spiacevoli.

    1. Esiste un’applicazione che funziona nello stesso modo ed è instsllabile su terminali android e ios! Si chiama Xender

  2. In realtà c’è sempre stata questa funzione/app nella MIUI, si chiamava MiShare (o Transfer nell’icona del launcher) e funzionava nello stesso identico modo (io l’ho sempre avuta e usata su un telefono con la MIUI v5), l’unica differenza é che non c’era il toggle nel menu a tendina.
    Tra l’altro con MiShare andava tranquillamente su tutti i telefoni android, MIUI o non, supporto a wifi-direct o meno… bastava avere installato entrambi l’app (e se uno dei due telefoni non l’aveva l’app inviava un link per scaricare l’apk al momento della condivisione). Nessun bisogno di essere dietro a un router e la velocità di trasmissione era impressionante, altro che bluetooth, bastavano pochi secondi per inviare un file di qualche centinaio di MB

Rispondi