NewsProdotti Xiaomi

Come riconoscere se la nostra Xiaomi Power Bank è falsa

146views

Il successo e la popolarità della Xiaomi Power Bank in Cina è veramente molto elevato e, come succede sempre in questi casi, sono molti coloro che cercano di imitare questo prodotto spacciando poi i risultati per originali. Oggi scopriremo insieme come verificare se effettivamente la nostra Xiaomi Power Bank è originale o se è un prodotto fake.

  1. Il primo consiglio è ovviamente quello di acquistare il prodotto in un negozio ufficiale o autorizzato. Purtroppo questo risulta più difficile quando si è all’infuori del territorio cinese.
  2. Sempre riguardo ai negozi, cercare di sceglierli solamente dopo aver letto un buon numero di recensioni date dai clienti passati.
  3. Una volta acquistata una Xiaomi Power Bank, controllare attraverso questo link se il numero di serie corrisponde.
  4. Controllare la confezione della batteria. Se essa è avvolta in un foglio di carta è fake, in quanto l’originale è avvolta in un foglio di plastica.
  5. Controllate la finitura del metallo in tutte le posizioni. La vera Xiaomi Power bank ha suddette finiture metalliche tutte di alta qualità.
  6. Quando collegate il vostro smartphone o il vostro tablet alla batteria, la ricarica non avviene immediatamente. Per farla iniziare, occorre premere il tasto apposito. Se invece la ricarica non parte in automatico, la batteria è fake.
  7. Mentre è in uso, il LED della batteria originale non lampeggia.

Qui di seguito vi mostriamo un paio di immagini di false Xiaomi Power Bank.

fake-xiaomi-powerbank

Vi ricordiamo inoltre che è molto importante non acquistare prodotti fake per via della sicurezza. Mentre i prodotti ufficiali sono testati per ottenere le certificazioni richieste per la vendita, potrebbe essere che quelle fake siano pericolose.

via

17 Comments

  1. ho ordinato il mio power bank da 10400mAh su iBuyGou che è un partner ufficiale Xiaomi, ho comunque provveduto a fare tutte le prove del caso. Astuccio in plastica rigida coperto da plastica e non da carta come avete giustamente detto, ho provveduto anche ad aprirlo e a verificarne la componentistica elettronica che è risultata uguale a quella della foto del link che avete gentilmente postato. Unica cosa che non trovo esatta è: il powerbank comincia la carica appena collegato alllo smartphone e non bisogna schiacciare il pulsante. Il pulsante serve solo a vedere la carica residua. Saluti

    1. Ecco appunto, il punto n.6 è sbagliato mi sa 🙂
      Idem per le mie PB da 5200 e 10400.
      Le batterie FAKE hanno bisogno del tasto accensione e lampeggiano in modo strano e veloce, l’originale parte da sola e lampeggia piano…

      1. Quando la presi io scelsi Singapore Post ed era gratuita. Onestamente non so se c’è la possibilità ancora di questo carrier. Il p

  2. Anche nell’articolo originale viene detto che il punto sei è sbagliato. Esiste un video di Youtube di xiaomi che dice esattamente il contrario, l’involucro non è plastica ma carta di alta qualità, l’originale inizia subito la carica del mi3 mentre la copia va accesa dal pulsante. se si inserisce entrambi i lati del cavetto in dotazione le luci non lampeggiano. qui il video http://youtu.be/obYhTgzEVP8 con sottotitoli in inglese.

  3. Mi cade un mito proprio voi che date informazioni errate NOOOO.
    Gentilmente correggete l’articolo ci sono molte imprecisioni.
    Ho acquistato 4 power bank n 2 10400 e n 2 5200, tutti in scatolo di cartone e tutti i seriali sono risultati OK.
    Il punto 6 come hanno detto è errato guarate il link postato da Maufi che spiega tutto .

      1. Ciao Lorenzo anche il punto 7 è da aggiornare: quando il power bank è collegato allo smartphone i led del pawer bank lampeggiano piano ( o tutti e 4 oppure 3 oppure 2 oppure 1 in base alla carica residua rimasta)
        saluti

  4. Vorrei segnalare che ci sono in commercio alcuni lotti di originali che NON hanno la custodia in plastica esageratamente bella come all’inizio.
    Ora hanno una scatola in cartoncino bianco, certo, bellissimi e con lo sticker Xiaomi anticontraffazione, ma decisamente erano piu belle le prime confezioni in plastica.

    1. Ciao Real,
      volevo segnalarti che io attualmente sto comprando le mie powerbank da TinyDeal ad un prezzo molto buono e con spedizione gratuita. Le ho controllate grattando il grattino ed inserendo il codice di 20 cifre sul sito anticontaffazione Mi ed sono risultate tutte originali.
      Saluti

  5. Ciao a tutti, oggi mi sono arrivate 3 battery power da 10400 acquistati su Banggood.com, i seriali sono corretti é mai verificati, i led si accendono in automatico appena si collega un dispositivo lampeggiando lentamente indicando lo stato della carica, cortocircuitando non si accende nulla, però alcune cose mi lasciano perplesso tipo il cavetto non è marchiato, lo scatolo é in cartoncino ed il battery power non era racchiuso nessun involucro di plastica. Dite che possano essere falsi? Mi potreste spiegare come smontarlo? Grazie!

  6. Sul sito della verifica adesso bisogna inserire il codice di conferma in cinese… ricordavo che tempo fa bisognava inserire il risultato di piccole operazioni matematiche. Come si può risolvere il problema? Grazie in anticipo! Luigi.

  7. Salve a tutti i possessori di powerbank originali, per nessuno di voi è sorto un qualche problema relativo alla ricarica del cellulare, nel mio caso Mi4 che al primo utilizzo della batteria esterna mi ha ricaricato come di regola ma al successivo tentativo di ricarica il cellulare non si ricarica più ne con il caricabatterie a elettricità e nemmeno con il nuovo power bank, suggerimenti o soluzioni a questo problema?? grazie

Rispondi